Homepage > Orrore > Finzione > Romanzo giallo > Carrie Recensioni

Carrie

Da Stephen King
Recensioni: 28 | Valutazione complessiva: Media
Premiato
3
Bene
17
Media
6
Male
1
Terribile
1
Un classico moderno, Carrie ha introdotto una nuova voce distintiva nella fiction americana: Stephen King. La storia della incompresa ragazza del liceo Carrie White, i suoi straordinari poteri telecinetici e la sua violenta furia di vendetta, rimane uno dei romanzi più sconvolgenti e scioccanti di tutti i tempi. Prendi un appuntamento con terrore e vivi l'incubo che è ... .Carrie - indietro

Recensioni

04/21/2020
Ardehs Lardydell

Voglio iniziare uno scaffale di "libri-che-traumatizzato-me-come-un-bambino-con-storie-di-ragazze-che-non-potrebbe-non-smettere-di-zampillare-sangue-giù-là", ma Non riesco a pensare ad altri oltre a questo e Campana di vetro. Lo so dentro Sei lì Dio, sono io Margaret semplicemente non riuscivano a smettere di parlarne, ma penso che fosse diverso, più solo perplesso e fastidioso che realmente traumatico.

Qualche suggerimento?

A proposito, questo libro è INCREDIBILE. Dovrei dargli più di tre stelle. Là! Fatto. Quattro! Questo è uno di quei libri in cui sei proprio, DUDE, come hai fatto a pensare a questi PENSIERI? Voglio dire, penso che ora diamo tutto per scontato, ma onestamente, questo libro è fantastico. Voglio dire, c'è così tanto, dalla spaventosa mamma fanatica religiosa al sangue del maiale ai fili del telefono abbattuti fino al ..... Non leggo questo da cento anni, ma ricordo molte scene in esso così vividamente , e non solo per il film (che è, ovviamente, anche fantastico).

Penso davvero che ci sia voluto molto coraggio per scrivere. Voglio dire, la scena dello spogliatoio delle ragazze, dai, voglio dire, chi pensava di essere quando lo ha indossato? Penso che stesse ancora bevendo allora. Deve essere stato. Quanto coraggio ci vorrebbe, per dire: "Sono questo ragazzo e scriverò questa scena assurda completamente sbalorditiva di quello che immagino possa essere come all'interno di uno spogliatoio delle ragazze delle superiori, anche se Ovviamente non ho IDEA. Oh, sì, e questa impopolare ragazza nuda sarà lì per ottenere il suo ciclo mestruale per la prima volta, e sarà INSANE. Insanamente sanguinosa, è quello che sarà! Sì, esatto, sangue OVUNQUE. È un romanzo horror! Comincerò con sangue! Cosa potrebbe essere più disgustoso e inquietante che sanguinare dal proprio orifizio più privato? Beh, sono sicuro di non avere idea di come sia, davvero Immagina, l'idea mi sembra del tutto folle, che una cosa così grossolana succederebbe a chiunque ... ma essere all'interno di uno spogliatoio femminile, wow, beh, sembra anche molto intenso. Anche se ci pensi , Non ho idea di come sarebbe realisticamente neanche quello! Quindi sì, ma scriverò comunque questa scena, g ustionare sangue e significare ragazze nude delle scuole superiori e sarà COMPETAMENTE @ # *% ing PAZZANTE. " E lo ha fatto. Ed esso era.

Ma ha funzionato. Questo romanzo era folle e senza paura e ovviamente scritto da qualcuno che aveva in sé questa storia che doveva sgorgare come il sangue mestruale di Carrie e la folle angoscia telecinetica. Questo è uno dei libri a cui penso quando mi deprimo dell'idea di scrivere a mano il lavoro e del critico osservatore interno e di tutto il resto di quel tipo di controllo di qualità limitante. A volte le persone hanno bisogno di dire ai controllori dei fatti nasali nei loro cervelli febbrili di sedersi e tacere, e soffocare le voci della ragione e della temperanza in modo che possano far uscire le cose selvagge, e quando lo fanno, è allora che scrivono Carrie.

È questo il classico della letteratura occidentale? No, non per gli standard della maggior parte delle persone, e sicuramente non per i miei. Ma è una storia dannatamente bella, e sono contento che l'abbia raccontata!
04/21/2020
Hau Bicknas

Povera Carrie, tutto ciò che vuole è essere normale. Invece, ha la telecinesi, una mamma pazza e una scuola piena di bulli da affrontare ogni giorno.

I suoi coetanei sono orribili; in particolare Tommy, che immagino come una douchebag che indossa degli occhiali da sole all'interno, si riferisce alle ragazze come "bisonti", e ha il suo portafoglio attaccato ai suoi pantaloni da una catena che ha comprato a Hot Topic.

Conosciamo tutti il ​​tipo.

Anche la sua ragazza fa schifo, ma sembra più un prodotto di genitori orribili e pressione dei coetanei. Non lo so, forse sto andando troppo piano con lei ... Carrie no. :)

Comunque, Carrie ha avuto abbastanza e flette il suo nuovo potere nei modi di Stephen Kingyest.

È geniale .... ogni volta che lo leggo.

Questa volta ho avuto il piacere che Sissy Spacek me lo leggesse mentre correvo negli ultimi due giorni.
04/21/2020
Stillmann Hohaia

Inglese (Carrie) / Italiano

«News item from the Westover (Me) Weekly Enterprise, August 19, 1966:

RAIN OF STONES REPORTED

It was reliably reported by several persons that a rain of stones fell from a clear blue sky on Carlin Street in the town of Chamberlin on 17th August. The stones feel principally on the home of Mrs Margaret White, damaging the roof extensively and ruining two gutters and a downspout valued at $25. Mrs White, a widow, lives with her three year old daughter, Carrieta»Carrie è un'adolescente che insegue una vita ordinaria, mai in grado di prenderla. Ciò non è dovuto ai suoi poteri telecinetici, il problema ha molto più a che fare con sua madre, una persona che definiremo zelota religioso, per non dire altro. Conseguenza: Carrie è decisamente marginale a scuola, è costantemente vittima di bullismo. E purtroppo Carrie sta per raggiungere il suo punto di rottura ...Una storia di bullismo, un argomento che l'autore descrive così bene anche in molte altre pagine, secondo me. L'oggetto dell'abuso ogni volta è un personaggio che, agli occhi di molti, sembra strano. Il meraviglioso paradosso di questo romanzo è che, per gli altri bambini, la cosa strana di Carrie non è la telecinesi. Riusciva sempre a seppellire questo talento. L'emarginazione di Carrie deriva semplicemente dal fondamentalismo di sua madre, dalla sua vera nemesi. Non è un romanzo horror: è un dramma, chiaro e semplice.Mi aspettavo un po 'di lavoro ecologico, qualcosa che testimonia questo è il primo romanzo pubblicato di uno degli autori più prolifici che conosco (e uno dei miei preferiti). Ma no. Carrie è una bellissima opera d'arte non perché riempita di quella bellezza ruvida tipica delle prime opere, che rivela un talento fiorente. No. Questo romanzo è una bellissima opera d'arte, tutto qui.Votazione: 8,5
descrizione

«Notizia di cronaca riportata dal settimanale Enterprise di Westover (Maine) il 19 agosto 1966:

PIOGGIA DI PIETRE.

Ci viene riferito che una pioggia di pietre è caduta da un cielo perfettamente sereno su Carlin Street, nella città di Chamberlain, il 17 agosto. Diverse persone sarebbero state testimoni. Le pietre sono cadute sulla casa della signora Margaret White, rovinando gravemente il tetto e sfondando due grondaie e un tubo di scolo per un danno di circa 25 dollari. La signora White, vedova, abita nella casa di Grin Street con la figlioletta di tre anni, Carrie»Carrie è una ragazzina che insegue una vita normale, senza mai raggiungerla. E questo non perché dotato di poteri telecinetici, ma perché si ritrova per madre una persona che volerla definire fanatica per il suo modo di interpretare la religione cattolica significa farle un complimento. Conseguenza: Carrie a scuola è un'emarginata, viene costantemente bullizzata. E purtroppo, Carrie sta per raggiungere il limite di sopportazione ...Torna uno dei temi secondo me più cari all'autore, presente spesso in molte sue pagine: il bullismo. L'oggetto delle prevaricazioni altrui è ogni volta un personaggio che agli occhi di molti sembra strano, diverso. Il bellissimo paradosso di questo romanzo è che per gli altri ragazzi la stranezza di Carrie non sta nella telecinesi. Questo talento è sempre riuscito a tenerlo nascosto. L'emarginazione di Carrie deriva più semplicemente dal fondamentalismo della madre, la sua vera nemesi. Più che horror, questo è un dramma bello e buono.Mi aspetto un'opera un po 'acerba, che testimonia insomma di essere il primo romanzo ad essere pubblicato da uno degli autori più prolifici che io conosca (nonché uno dei miei preferiti). E invece no. Carrie è un'opera bella non perché dotata di quella bellezza grezza delle opere prime, che lascia intravedere un talento che sta per esplodere. No. Questo romanzo è bello e basta.Voto: 8.5
04/21/2020
Hassin Cossell

Questa volta ho deciso di tornare indietro e rileggere tutti i libri di Stephen King come audiolibri. Quelli che ho letto di recente o che ho già riletto, potrei non farlo. Sto iniziando con Carrie, che avevo letto inizialmente su Kindle nel 2014.

Potresti dire: "Ma, Matthew, quello era il suo primo libro! Non l'hai letto per la prima volta fino al 2014 !? ” Ci sono un paio di ragioni per questo:
1. Carrie è molto citata nella cultura pop. Crescendo negli anni '80 e '90 non hai davvero avuto bisogno di leggere Carrie per conoscere la storia.
2. Ho avuto una copia tascabile una volta (metà degli anni '90 circa). È andato in pezzi quando ero a metà strada. Non ci sono tornato fino al 2014. Lo so, lo so. . . procrastinazione seria!

Bene, ora l'ho letto due volte ed è davvero un libro davvero sorprendente. Molte scene di suspense e terrificanti stipate in un piccolo pacchetto. Nell'introduzione, King ha detto che stava lavorando a questo come racconto quando si è trasformato in un romanzo - e posso vederlo. All'epoca era principalmente un ragazzo di racconti, ma un po 'di più iniziò a riversarsi e non riuscì proprio a smettere! È incredibile pensare che lo stesso ragazzo che ha iniziato con racconti e brevi romanzi abbia finito per scrivere libri come The Stand and It!

Una cosa che penso che le persone che non leggono King ma che lo conoscono solo come il maestro dell'orrore attraverso film e sentito dire, mancano molto. Non è solo horror. Certamente ci sono molti scenari orribili in Carrie, ma c'è così tanto in là sull'umanità; come ci trattiamo e come le nostre azioni verso gli altri possono avere un effetto più ampio del previsto. In un mondo in cui stiamo iniziando a trattare gli altri in modo più misero che mai, Carrie potrebbe servire da racconto ammonitore se non lo guardi solo come un raccapricciante romanzo horror.

King ha iniziato qui, quindi dovresti? Carrie di solito non è un libro che consiglio alle persone che vogliono provare King per la prima volta. Non sono sicuro del perché, ma di solito lo consiglio La zona morta or Pet Sematary. Dopo la mia seconda volta, resto qui. Penso che Carrie sia qualcosa da provare dopo aver provato alcuni dei suoi altri libri. Ma puoi provarlo anche tu, probabilmente non importa - è solo il mio istinto che dovresti aspettare!
04/21/2020
Eng Smith

Tutti sono invitati al ballo di ballo!


CHE FINE CHE STAI ASPETTANDO ...

È molto interessante da leggere Carrie finalmente.

Ho visto l'adattamento di Brian de Palma, quindi non avevo familiarità con quello che sarebbe successo.

Tuttavia, il modo in cui Stephen King ha scritto questo libro è stato così grandioso che il romanzo è ancora coinvolgente, non importa se conosci già i punti salienti.

Ci sono alcuni libri che se sapessi cosa succederà ... Kaput! Tutto il divertimento è stato rovinato e non ti interesserai a leggere il libro.

MA qui, Stephen King ti ha dato subito i momenti salienti.

Non hai avanzato nemmeno poche pagine e sai già che Carrie White ha poteri telecinetici e qualcosa di veramente brutto è successo nella notte del ballo.


IL LIBRO CHE HA INIZIATO LA CARRIERA DI STEPHEN KING

Penso che sia la migliore testimonianza del genio di Stephen King in questo, il suo primo romanzo (il primo ad essere pubblicato, ma in realtà il quarto che ha scritto). Non è stato in grado di sapere allora che il libro diventerà un successo e un libro base nel genere horror, tuttavia pensando che ciò accadrà, è intelligente non aspettare molto a lungo nella narrazione per dare i punti salienti principali.

Dal momento che se prima, devi ancora viziarti degli eventi chiave nelle storie, ...

... oggigiorno con internet, i social network, le notizie online, i forum di chat, ecc ... è davvero DAVVERO DIFFICILE per evitare di essere viziati quando qualcosa che ha avuto tanto successo.

Ma con il romanzo pubblicato di debutto di Stephen King?

Niente sudore, puoi leggere quasi 40 anni dopo il romanzo, conoscendo in anticipo la storia, e tuttavia ti impegni nel libro a causa della grande gestione dell'autore sulla presentazione della storia.


STILE NARRATIVO BRILLANTE E INSOLITO

Forse, al giorno d'oggi, potrebbe essere un modo abbastanza standard per raccontare la storia, ma 40 anni fa?

Stile visionario!

La narrativa gioca con eventi "attuali" nella storia con estratti di presunti libri e documenti scritti nel "futuro" della storia. Anche tu devi tenere conto del fatto che il romanzo è un po 'una storia alternativa perché è ambientato nel "1979" ma la pubblicazione è del 1974, e ci sono molti riferimenti sui presunti libri investigativi con date ancora più in futuro .

Altro potente elemento attivo Carrie è che il suo argomento principale è ancora rilevante adesso rispetto al 1974, dato che lo è BULLLYING.

Il bullismo è il principale fattore scatenante della storia e non si può negare che sia un argomento che, purtroppo, è lo stesso che è importante ora (se non di più) rispetto al 1974.

Per questo motivo, Carrie non è invecchiato e non ha perso la sua attrattiva per i nuovi lettori. Penso che la trama e la trama principali siano ben ambientate e sviluppate.


ENTRARE NELLE LORO PELLE

Le mie uniche lamentele riguarderebbero l'area di sviluppo del personaggio e / o la giustificazione di alcune azioni.

Dico questo mentre i personaggi "malvagi" come Chris Hargensen e Billy Nolan sono sviluppati in modo soddisfacente e con reazioni davvero interessanti di entrambi.

Nel caso di Miss Dejardin e Sue Snell, penso che potrebbero usare una migliore impostazione delle loro motivazioni per aiutare Carrie White e non un improvviso impulso di essere buoni samaritani. Si potrebbe apprezzare una maggiore interazione tra Carrie White e sua madre.

Passare ad altri argomenti ...

Penso che sia un'idea sbagliata generale che Carrie White sia impazzita, pazza, ecc ...

Oh, no, no, amici miei.

Non era pazza.

Una persona pazza non pensa in modo chiaro ed è ovvio che Carry, una volta scatenata la sua rabbia, abbia preso provvedimenti per proteggere il suo lavoro che una persona pazza non avrebbe fatto.

Certo, non sto dicendo che Carrie fosse una persona "sana".

Sicuramente era una persona psicopatica waaaaay diverso da una "persona pazza".

Anche alcuni eventi nel suo confronto con sua madre e in seguito nel suo incontro con Sue Snell, lasciano chiare prove che Carrie White stava pensando in un certo livello di "logica razionale", forse irrazionale per te, ma quando cerchi di pensare cosa potrebbe significare essere Carrie White ...

... puoi capire perché alcuni eventi "strani", hanno tutta la logica nel mondo strano di Carrie.

Cambiare nuovamente argomento. (Per favore, concedimi, prometto che è l'ultima volta)

Il romanzo lascia persino una certa cornice aperta per un potenziale sequel.

Quarant'anni dopo, potresti pensare che ciò non accadrà mai, MA vedere un sequel pubblicato di recente per Il brillante, ...

... quindi tutto può succedere.
04/21/2020
Quirita Martindale

Al momento lo sto togliendo dallo scaffale attualmente in lettura perché non riesco davvero ad entrare in questo libro.
04/21/2020
Mullane Coolahan

“People don't get better, they just get smarter. When you get smarter you don't stop pulling the wings off flies, you just think of better reasons for doing it.”

Questa è la pizza, dal sapore bizzarro.

Ho adorato il modo in cui si intrecciava con la religione. Non chiese e cose del genere. Intendo cose hardcore sul punto in cui la religione smette di essere religione e si trasforma in fanatismo e su come una persona può impazzire, soprattutto se hai già la tendenza verso il matto.

E Margaret White ha sicuramente avuto la tendenza alla follia. È una persona prevenuta, maniaca, folle che crede che le donne vivano costantemente nel peccato a causa del loro genere. Il sesso è veleno, il piacere sessuale è un peccato. Quando rimase incinta, cercò di uccidere il bambino. Ora, dopo 17 anni, si autolesionista per impedire a sua figlia di disobbedire come una simpatica pecorella.

Carrie è il tipo di ragazza che ottiene le mestruazioni e pensa che stia sanguinando a morte. Sì, è quello che succede quando non hai amici o persone che ti sostengono o una madre che ti supporta e ti può guidare attraverso cose come questa. Ogni volta, Carrie commette un peccato, è costretta da Margaret a rimanere chiusa in un armadio fino a quando non si pente dei suoi peccati chiedendo perdono.

Se hai visto il film - o meglio ancora, i film - allora hai troppa familiarità con la trama e cosa succede. Ciò che vale la pena menzionare, tuttavia, è il fatto che, anche io, avevo familiarità con la trama che avevo voglia di leggere qualcosa di nuovo, qualcosa che non avevo mai sentito o visto prima ed è la magia della scrittura del signor King.

Il modo in cui combina il passato con il presente e l'orrore sembra fin troppo reale. Fa venire l'acquolina in bocca e ti lascia desiderare sempre più di quell'orrore e terrore.
È un romanzo abbastanza piccolo, non ti ci vorrà del tempo per leggerlo. Quindi, se hai visto i film, non esitare. Fallo e basta. Non te ne pentirai.
04/21/2020
Lovich Reinsfelder

Carrie, Stephen King
Carrie è un romanzo dell'autore americano Stephen King. Era il suo primo romanzo pubblicato, pubblicato il 5 aprile 1974. Ruota attorno all'omonimo Carrie White, un impopolare disadattato senza amici e una ragazza del liceo vittima di bullismo che usa i suoi poteri telecinetici appena scoperti per vendicarsi di coloro che la tormentano. Durante questo processo, provoca uno dei peggiori disastri locali che la città abbia mai avuto. King ha commentato che trova il lavoro "crudo" e "con un potere sorprendente di ferire e terrorizzare". È uno dei libri più frequentemente vietati nelle scuole degli Stati Uniti. Gran parte del libro utilizza ritagli di giornale, articoli di riviste, lettere ed estratti di libri per raccontare come Carrie ha distrutto la città immaginaria di Chamberlain, nel Maine, mentre pretendeva vendetta sui suoi compagni di classe sadici e sua madre Margaret.

تاریخ نخستین خوانش: روز بیست و هشتم ماه ژانویه سال 2014 میلادی
عنوان: کری; نویسنده: استیون کینگ; مترجم: بهاره ملازم; تهران, افراز, 1390; ئدر 280 ص; شابک: 9789642435821 millions; موضوع: داستانهای ترسناک از نویسندگان امریکایی - سده 20 م

داستان بلوغ و قدرت‌های فرابشری «کری وایت» است ، «کری وایت» ، دختر خجالتی و کمروی مدرسهر او در خانه هم با مادری به شدت مذهبی وپ روزی که دخترِ شلوغ و شرّ مدرسه ، کریس ، که از کری متنفر است ، تصمیم میگیرد بلایی سرِ او بیاور از این داستان دو فیلم زیر نیز اقتباس و ساخته و پرداخته شده است
نام فیلم: کری; کارگردان: برایان دی پالما; نویسنده: استیون کینگ; بازیگران: سیسی اسپیسک; جان تراولتا; پایپر لوری; پاملا جین سولز; موسیقی: پینو دوناجو; تدوین: پال هرش; توزیع کننده: یونایتد آرتیستس; تاریخهای انتشار: 3 novembre 1976 ؛ مدت زمان: 98 دقیقه ؛ کشور: ایالات متحده ؛ زبان: انگلیسی ؛ هزینهٔٔ
نام فیلم: کری; کارگردان: کیمبرلی پرس; تهیه کننده: کوین میشر; فیلمنامه نویس: روبرتو آگیر-سکزا; بر پایه داستان کری اثر: استیون کینگ; بازیگران: کلویی مورتز; جولیان مور; جودی گریر; گابریلا وایلد; پورتیا دوبلدی; درک مکگرث; بری شاباکا هنلی; موسیقی: مارکو بلترامی; فیلمبرداری: استیو یدلین; تدوین: لی پرسی; شرکت تولید: میشر فیلمز; توزیع کننده: مترو گلدوین مایر; اسکرین جمز; تاریخ (های) انتشار: 18 اکتبر 2013 میلادی; مدت : 99 دقیقه ؛ کشور: آمریکا ؛ زبان: انگلیسی ؛ بودجه: 30 میلیون دلار ؛ گیشه: 84790678 دلار ؛
ا. شربیانی
04/21/2020
Mario Kassler

"Gesù guarda dal muro,
Ma il suo viso è freddo come una pietra,
E se mi ama
Come mi dice
Perché mi sento così solo? ”


Ricordo di aver visto il film quando ero molto piccolo, ne ero praticamente pietrificato. L'immagine di una povera ragazza ricoperta di sangue di maiale, che stava facendo una follia omicida, mi perseguitava, ed eccomi oggi a leggerlo per la prima volta terribilmente sconvolta e tuttavia incredibilmente ipnotizzata dalla scrittura di King. Non c'è da stupirsi che sia dove si trova oggi. Un vero genio!
04/21/2020
Leroi Santamaria

L'emarginato Carrie White ha un segreto. È telecinetica. Quando il fidanzato di una ragazza popolare la invita al ballo come espiazione, accetta, completamente inconsapevole degli orrori che si nascondono all'orizzonte ...

Carrie è il primo romanzo di Stephen King e fa parte del nostro panorama culturale da quando è stato trasformato in un film alla fine degli anni '1970. In qualche modo, sono sfuggito a leggerlo o vedere il film fino ad ora. Conoscevo (o pensavo di sapere) la maggior parte delle rughe della trama in corso, a causa di Sai King On Writing: A Memoir of the Craft e numerosi riferimenti culturali nel corso degli anni.

A Carrie viene detto di usare una struttura interessante, alternando passaggi della sequenza temporale di Carrie mentre si svolge ed esclude dai resoconti di ciò che è accaduto al ballo nel lontano futuro. La struttura mi ha ricordato Non venire a casa da te a volte. Penso che Block abbia fatto meglio.

La storia in sé è abbastanza buona. È una storia di rifiuto, accettazione, tradimento e sanguinosa, orribile vendetta. Sembra quasi un primo romanzo, scritto in alcuni punti, ma c'è ancora una certa sovranità.

Anche se non direi che non mi è piaciuta la storia, non me ne sono innamorata. Sembra una novelletta imbottita per portarmi alla lunghezza del romanzo. Forse è perché sapevo già dove era diretta la storia, sia per la struttura che per il fatto che faceva parte della nostra cultura pop da così tanto tempo, non ne ero semplicemente entusiasta. Il finale è stato molto più orribile di quanto pensassi, comunque. La furia era di gran lunga la parte migliore del libro.

Possibile connessione con un'altra storia di Stephen King: Teddy DuChamp, proprietario di Teddy's Amoco, viene dichiarato morto nel 1968 ma suo figlio blocca ancora le pompe di benzina. L'età non sembra giusta per Teddy DuChamp di The Body, però.

Sono contento che Stephen King abbia iniziato l'attività con Carrie, ma non era il mio secchio di sangue di maiale. Due stelle su cinque.
04/21/2020
Havener Blasingame

Carrie è il romanzo di debutto di Stephen King e si può dire. Non è "ombra" perché Carrie è ancora fottutamente eccezionale, ma come "lettore costante" ho potuto vedere come la sua scrittura è migliorata nel corso degli anni. Ho letto Carrie quando avevo 13 o 14 anni ed è stato il mio primo libro King. Allora avrei dato 10 stelle perché mi è piaciuto moltissimo. Ho visto il film (l'originale) e ho fatto irruzione nella collezione King di mia sorella (è una grande fan di King) e mentre tutti gli altri della mia età leggevano Harry Potter, stavo leggendo The Shining & The Stand.

Carrie parla di una strana ragazza adolescente che la madre è ovviamente gravemente malata di mente e che a scuola è costantemente vittima di bullismo. Carrie ha un "regalo" speciale? Ha poteri telecinetici. Carrie è un romanzo horror con Fantascienza mischiato, ma considero questo uno dei romanzi più realistici di zio Stevie. La telecinesi sostitutiva di una pistola e Carrie è altrettanto terrificante se non di più perché ogni settimana un bambino porta una pistola a scuola e la violenza segue. Carrie ha una vita infernale in famiglia ed è vittima di bullismo senza sosta a scuola, Carrie è una bomba a orologeria.

Stephen King è così bravo a scrivere storie su persone maltrattate o maltrattate. In attesa di questo libro parla delle 2 ragazze con cui ha ispirato Carrie. Queste ragazze erano strane e timide e per questo erano vittime di bullismo. Lo zio Stevie si lamenta del fatto che, sebbene non fosse un prepotente, non li ha mai difesi. Quindi ha scritto Carrie come una sorta di modo per dare loro la loro vendetta.

Carrie non è secondo me il miglior romanzo di Stephen King, ma penso che sia un buon romanzo gateway per iniziare la tua dipendenza da King.
04/21/2020
Yoko Kerans

Non lasciarti ingannare dalla brevità di questo libro. Carrie potrebbe essere uno dei libri meno spessi di King, ma proprio dalla scandalosa scena iniziale all'ultima pagina, è un straziante inesorabilmente leggere.

King mette insieme la storia di Carrie attraverso una serie di relazioni e articoli riguardanti una catastrofe telecinetica nel Maine. Sapevo quanto sarebbe stata terribile la fine prima ancora che accadesse, quindi leggere il libro è stata un'esperienza lancinante - il terrore continuava a costruire pagina dopo pagina, potevo vedere cosa stava portando a tutto, sapevo quanto fosse facilmente evitabile, ma lì non potevo fare altro che guardare i domino cadere uno dopo l'altro.

E una volta svanito l'orrore, il tragedia ne affondò dentro.

Sì, tragedia. Perché più di ogni altra cosa, Carrie è una storia molto triste di bullismo andato troppo lontano. La vita di Carrie è miserabile - sia a casa, dove è oppressa dalla madre ossessionata dalla religione, sia a scuola, dove è vittima di bullismo incessante per i suoi coetanei. Avevo paura, no of Carrie ma secondarie per un Carrie. Il mio cuore è uscito da lei e alla fine, quando si è svolto il finale, una piccola parte di me potrebbe anche aver radicato per lei.

Carrie non mi darà incubi, ma mi ha lasciato emotivamente svuotato e spezzato di cuore - non qualcosa che mi aspetto da un genere come l'orrore. Devo dire che è stato un inizio impressionante per la mia incursione nel territorio SK.
04/21/2020
Jankell Depree

Tutto è andato avanti come dovrebbe nella prima metà. La storia si è mossa a un buon ritmo e la scrittura - sebbene non si muovesse - era adeguata.

Quindi la scena climatica è avvenuta subito dopo il segno a metà strada. Lo riformulerò. Il climax è avvenuto nel mezzo ...la metà!

"Un posto strano per una scena climatica", ricordo di aver pensato. Tuttavia, ho spinto avanti ... e avanti e avanti attraverso una marea crescente di avverbi che tradiscono i dettagli. "Oh mamma, no!" Ho pianto quando, senza preavviso / senza preavviso / come un lampo / come un lampo / in un battito di ciglia / in un battito di cuore / rapido e senza causa, ogni azione ha iniziato a verificarsi "all'improvviso". Penso che King potrebbe aver usato improvvisamente due volte in una frase!

Che cosa è successo?

Perché il montaggio si è interrotto a metà?

Perché la storia si è trascinata dopo che era praticamente finita?

Alla fine, questo è un libro a 2 stelle che ottiene 3 per la storia interessante e l'inizio forte. Tutto il resto è anticlimax.
04/21/2020
Romonda Balderama

Ho letto Carrie per la prima volta, avevo 13/14 anni e ricordo distintamente di aver ignorato il mondo intero fino a quando non ho finito questo libro, non ho mangiato né parlato (ero al mio nans quel giorno e l'ho ignorata tutto il giorno) fino a quando non ho letto ogni singola frase, questa rilettura è stata praticamente sulle stesse righe.

Adoro questo libro e adoro Carrie, per ragioni completamente diverse oggi rispetto a 20 anni fa.

Alla mia prima lettura di Carrie, ho adorato Carrie perché tutto il libro mi ha consumato, mi ha coinvolto e dopo l'ultima frase ero tipo, wow, quel passaggio!

Ora, sulla trentina, questo libro ha una prospettiva completamente nuova, adoro Carrie perché ogni singola persona la delude, adoro Carrie perché nessun altro lo ha fatto e la amo per aver dato un calcio in un mondo che l'ha presa a calci ogni giorno del suo miserabile 17 anni. Amo Carrie perché era un essere umano, un bambino e posso sottolineare con lei. Le persone che dicono che i tuoi giorni di scuola sono i giorni migliori della tua vita sono illusi, ovunque un bambino si trovi nell'ordine sociale popolare ha le sue croci da scoprire.

L'unica cosa che ho sentito fortemente in entrambe le letture è che desideravo così tanto un risultato diverso della Regina del ballo, anche durante questa rilettura mi sono ritrovato a implorare internamente King per cambiarlo, ma questa è Carrie per te, lei ti striscia nella testa , sotto la tua pelle, fino a quando lei è tutto ciò a cui puoi pensare e vuoi solo che il sole splenda su di lei.

Carrie sarà sempre la mia lettura più consumante di sempre, i miei sentimenti su questa ragazza sono travolgenti.

Un solido libro a 5 stelle e uno dei preferiti di tutti i tempi.
04/21/2020
Phelps Boeshore

Sono seduto qui ancora a digerire questo libro e l'unica parola che mi viene in mente è disturbata. Se lo scopo della finzione è di evocare l'emozione, anche solo una singola emozione, allora trova il libro che ha in voga ma non riesco ancora a classificarmi più in alto delle 3 stelle. Nella migliore delle ipotesi sembrava un episodio degradante e nel peggiore dei casi sembrava che Tarantino dirigesse il club 700. Carrie non era un mostro, era solo la reazione uguale e contraria di sua madre e dei suoi coetanei. Gli unici momenti che solleticarono una diversa emozione fu un lampo quando Carrie aveva 3 anni e parlava con il suo vicino e i primi momenti del ballo di fine anno: erano le uniche scene che Carrie sentiva umani. Forse questo libro mi sarebbe piaciuto di più se il barlume della speranza fosse durato più a lungo, se potessi credere per almeno un secondo, Carrie si sarebbe laureata e avrebbe continuato a vivere una vita normale. Non ho odiato questo libro: mi è sembrato più uno spettacolo di marionette di carta, la storia si è spostata a destra e a sinistra come in un videogioco di caccia di strada in 2D fino alla morte di tutti.
04/21/2020
Saimon Hynum

Ho letto parecchi titoli di King ma ho deciso di ricominciare, leggendoli tutti in ordine cronologico per comprendere meglio il valore di questo maestro narratore. Questa è la sua prima pubblicazione integrale.

Alla fine, Carrie è sia l'omonimo, il protagonista e l'antagonista di questa storia. E nonostante i molti lati del suo personaggio disturbato, è anche una persona con cui il lettore non può fare a meno di schierarsi.

La mia edizione è iniziata con una nota dell'autore che raccontava di un'altra ragazza vittima di bullismo, proprio come Carrie. Questa ragazza che una volta conosceva si è tolta la vita e questa storia ha lo scopo parziale di riscrivere la sua storia e quella di tanti altri. Qui dà potere agli oppressi. Dà loro un modo per realizzare il loro potenziale, attraverso il personaggio di Carrie. Mette in atto la loro vendetta. Tuttavia, si brucia anche lungo la strada.

Questo serve anche a ricordare quanto sia comune la storia di Carrie. Quanti altri adolescenti ricevono un tale trattamento di scuola superiore e quanti o interiorizzano la loro ferita e si autodistruggono o si scontrano con conseguenze devastanti? La risposta è troppa Troppi.
04/21/2020
Linsk Duska

Tutto apposto...

Alla fine ho deciso di tornare all'inizio del catalogo di Stephen King e di leggere in ordine cronologico tutto ciò che non ho letto o non ne ho ricavato abbastanza perché mi ero perso così tanto edificio del re-verso lungo la strada. io vivamente consiglio di leggere i suoi libri in questo modo per ogni vero fan di King, perché in così tanti modi si basano l'uno sull'altro e ci sono diversi personaggi e temi ricorrenti. Sono convinto che molti dei suoi libri non possano assolutamente essere goduti appieno estraendoli volenti o nolenti dallo scaffale. Sono su Cujo ora, quindi il mio salto nella serie Dark Tower è a pochi giorni di distanza.

Venendo presentato a King circa 6 anni fa (oltre ai film), fu allora che iniziai a leggere le sue nuove uscite man mano che venivano rilasciate ... e spesso leggevo a caso qualunque cosa potessi trovare in biblioteca. Pensavo che i romanzi non fossero veri e propri periodici, era un modo perfettamente ok per leggerli. Ora sono convinto che molti (la maggior parte) dei suoi libri che ho letto avrebbero avuto molto più senso, per non parlare del fatto che sarebbero stati più divertenti, se non li avessi letti in quel modo .... così tante cose sono andate dritte sopra la mia testa, e sono stato completamente escluso dal trovare le "uova di Pasqua" lungo la strada. Ho iniziato e fermato Insonnia, rendendomi conto che prima dovevo trovare un po 'di Dark Tower. Rose Madder e La storia di Lisey ce ne sono alcuni che necessitavano di un background per apprezzarlo appieno.

Quindi dopo aver letto circa 30 o più dei suoi libri, ricomincio. Carrie fu il primo re pubblicato romanzo.

Inizialmente doveva essere un racconto per Cavaliere rivista. Fino al Carrie, King aveva pubblicato diversi racconti, molti dei quali disponibili nella collezione night shift, che è un'eccellente raccolta di racconti. Ha iniziato questo "racconto" solo per sentirsi frustrato e buttarlo via. A quel tempo sua moglie Tabitha, che ha avuto una grande influenza nella sua scrittura e, credo, l'ha aiutato a diventare l'autore che è oggi, li ha portati fuori dalla spazzatura e lo ha messo di nuovo davanti alla sua macchina da scrivere. Fu il suo consiglio di trasformarlo in un romanzo e lui le dedicò il libro.

Gli venne l'idea di scrivere un romanzo molto femminile perché alcune donne insinuarono di non sapere nulla delle donne. Le prime pagine che scrisse per il cestino erano la scena della doccia ... "lo odiava". È una scena di apertura piuttosto brutta per il suo primo romanzo mai pubblicato (WOW ... rischioso) .... sicuramente mi ha fatto sentire disgustato, ma Tabitha ha visto qualcosa lì, e sono contento che l'abbia fatto. Bravo Tabitha Penso che tutti ti dobbiamo un po 'di gratitudine. Ha continuato il suo meraviglioso input nel corso degli anni ... Dietro un grande uomo .... come dice il proverbio ...

Capita di essere uno dei libri più frequentemente vietati nelle scuole americane, e non sono sicuro di come mi sento al riguardo ... non può essere il ciclo mestruale ...Dio ci sei? Sono io, Margaret ne ha in abbondanza, così come le lezioni di salute. Non dovrebbe essere il bullismo, perché deve essere affrontato il più possibile nelle scuole. Penso che debba essere la fine ... la distruzione totale della scuola e l'uccisione di compagni di classe che sono stati orribili con Carrie per molti anni. Proprio come l'unica scena in I Diari del Basket che ha ispirato il massacro di Columbine.

Per dare alla storia la sensazione di credibilità (e per riempire tutti i pezzi mancanti), King ha scelto di riempire il libro con ritagli di giornale sugli eventi, un giornale del college (di Sue Snell ... uno degli esseri umani più decenti all'interno del pagine) e interviste con persone che avevano assistito ai poteri telecinetici di Carrie, ecc. Ho capito perché ha scelto di farlo, ma ho iniziato a temere queste "interruzioni" epistolari ... Suppongo che non sia un tipo di storia che dice che io godere. Almeno in questo caso.

Ho trovato alcune piccole incongruenze; per esempio, sotto la doccia visto, il suo corpo era descritto come quasi una scimmia, e (mi scusi) ... i suoi capezzoli puntavano verso il pavimento, solo per avere i suoi seni descritti come "vivace" più avanti nel romanzo, ecc. Non è un grosso problema, tranne leggere un uomo adulto che descrive i corpi degli adolescenti è stata forse una delle cose più inquietanti (per me) in tutto il libro .... (questo mi ha ricordato la parte più inquietante di It anche per me) .... comunque, ho deciso di occuparmene perché è uno scrittore così talentuoso.

Nel complesso, ho trovato Carrie un libro estremamente triste ed emotivo. King lo descrive come "crudo, e non sarei in disaccordo. Spoglia gli strati esterni dei personaggi e ti fa sentire come una ragazza ferita, tradita e maltrattata che ha perso ogni felicità nella vita.

Pensiero finale (ancora una volta): leggere questi libri in ordine è a necessità per qualsiasi fangirl o ragazzo IMHO!

Oh sì .... i film, seppur buoni da soli se non hai letto la descrizione che King dipinge, MAI ottenere il casting giusto. Immagino che hollywood insista sul fatto che Carrie deve essere carina ... e molto sottile. È esasperante. Non è Carrie ... una ragazza paffuta e brufolosa ... per niente. E non hanno mai il giusto finale ... il che è veramente straziante ..... vagare per la strada di notte con un coltello bloccato in lei ..... un finale orribilmente triste per una vita terribilmente orribile - per una volta mi piace vederli seguire il libro.
04/21/2020
Derriey Compean

Per cominciare, voglio raccontare una breve storia sulla mia introduzione a Stephen King. Sono arrivato molto tardi alla festa quando si tratta del re. Non ti annoierò con la stessa vecchia storia della mia prima lettura, ma per farla breve, ho letto The Stand e non sono stato subito un fan ... per non dire altro. Per qualche ragione, e dopo numerosi consigli, ho iniziato la serie di The Dark Tower e non sono stato nemmeno colpito dal primo libro, The Gunslinger. Non l'ho odiato, ma non era quasi quello che tutti dicevano.

O per 2.

Eppure, per qualche pazza ragione che ancora non capisco davvero, ho fatto un passo avanti, leggendo il libro due in La torre oscura, Il disegno dei tre. Mi sono innamorato degli autori prima e forse è stata tutta la delusione precedente, ma mi sono davvero innamorato di quel libro.

Fan istantaneo qui ... erm ... dopo tre libri.

Successivamente la mia collezione di libri King è andata lentamente aumentando a partire dalla serie The Dark Tower (ovviamente) e passando ad altri (penso di avere circa 25 anni). Ne ho anche letto un altro paio poiché immagino sia quello che dovresti fare con i libri, almeno qualcuno me lo ha detto una volta. Ognuno è stato fantastico e questo spiega anche la mia lettura attuale (rileggere quella che odiavo e godermela più della maggior parte degli altri libri).

Quindi stiamo parlando di Carrie qui, giusto? Destra. Carrie. Il primo libro pubblicato da King. Devo dire che questo è un libro piuttosto impressionante. Pubblicato a 26 anni, immagino che alcune persone siano appena nate per fare certe cose e King sia nato per scrivere. Questo mi fa anche sentire come se avessi sprecato la mia vita.

Prima di tutto, questo audiolibro è stato letto da Sissy Spacek. Se hai vissuto sotto una roccia, è lei che ha interpretato Carrie nel film classico basato su questo libro. È una grande attrice, anche se non ho visto questo film, ed è perfetta per la lettura di questo libro.

In quella nota, sia questo libro che il suo film sono inseparabili dalla cultura pop. Non avendo mai visto il film o letto il libro fino ad ora, sapevo ancora (o pensavo di sapere) tutto di questo libro. E chi non conosce quella famigerata scena del ballo? Solo le persone in quella pubblicità Geico, come indicato sopra.

Pensavo per certo che la conoscenza avrebbe rovinato il libro per me, ma si scopre che non è un problema. Il modo in cui è impostato il libro, sai già di quella scena quasi subito. Ogni capitolo inizia con un frammento di una notizia o di una biografia che racconta dell'evento al liceo e Carrie. Questa scena in realtà accade molto prima del libro di quanto pensassi e il resto del libro affronta le conseguenze.

Tuttavia, ho avuto delle difficoltà con questo libro e penso che sia per un paio di ragioni. Uno di questi motivi è che non credo che il set up abbia funzionato davvero per me. Non c'era davvero molto in questo libro, erano solo gli stessi eventi raccontati in modi diversi e anche se il libro ha solo circa 200 pagine, sembrava ancora lungo.

Il motivo principale per cui questo libro è stato difficile per me, tuttavia, è stato che stavo ascoltando principalmente questo libro mentre aiutavo le mie figlie gemelle a dormire. Brutta telefonata se mai ce ne fosse una.

Il liceo è solo un posto terribile o può esserlo. È uno dei periodi peggiori nella vita di molte persone ed è solo ingigantito in e attraverso Carrie. È il peggior tipo di adolescente torturato e tutto ciò che potevo pensare era che non avrei mai voluto che le mie figlie crescessero e lo attraversassero. Attraverso le insicurezze, l'immaturità e la vera cattiveria di coloro che tendono ad avere più insicurezze.

Anche attraverso questi momenti angoscianti, sono stato in grado di vedere il genio di King. Alla fine del libro, sembrava davvero che questo fosse un vero evento storico. Era ben documentato e il gene TK sembrava quasi esistere. I personaggi erano anche reali come qualsiasi altro personaggio di King - il che è reale come loro.

Mentre il maestro è lì, non posso dire di aver adorato questo libro. È una lettura dura e triste che mi ha reso infelice. Che di per sé è indicativo dell'abilità di King, ma non credo che lo rileggerò mai, non ho nemmeno il desiderio di vedere il nuovo o il vecchio film. Rispetto molto questo libro, ma era troppo deprimente per me.

3 stelle su 5 (consigliato con prenotazione)
04/21/2020
Nicki Botz

★★★★ / 5

È stata una lettura fantastica! L'ho già letto una volta, ma purtroppo non ero un grande fan, ma la seconda volta mi è piaciuto molto. Ho trovato affascinante la narrazione, mi sembrava di leggere eventi reali. La storia non era noiosa, catturò la mia attenzione e per questo fu facile da leggere. Inoltre, i personaggi erano interessanti e mi sembrava di conoscerli.
04/21/2020
Barny Mosser

Povera Carrie, sento il tuo dolore.

Questo libro è stato interessante in quanto ha presentato fatti su fenomeni scientifici chiamati Psicocinesi, qualcosa con cui ho avuto esperienza personale e te ne parlerò alla fine di questa recensione, purché tutti promettano di non definirmi un mostro…. .ma pensa che sono un mostro tutto quello che vuoi.

Carrie non è stato facile al liceo. Cresciuta da una madre eccessivamente protettiva, violenta e ultra religiosa e senza padre, non aveva gli strumenti per adattarsi alla folla ... ogni folla. Quindi, come sapete, al liceo "se una di queste cose non è come l'altra", quella cosa non appartiene.

Ma qualcos'altro era diverso in Carrie che la fece davvero risaltare. Alla pubertà e all'inizio del suo primo periodo (famosa scena della doccia ... non essere troppo arrabbiato con i ragazzi) che era molto tardi, le cose iniziarono a muoversi e andare in generale intorno a lei quando era stressata. All'inizio non si rese conto che era stata lei a causare le interruzioni. Tornando alla scena della doccia, quando le accadde che era sotto la doccia della scuola e non aveva idea di cosa le stesse accadendo, la mamma trascurò di parlarle e Carrie era convinta che stesse morendo. Le altre ragazze iniziarono a provocarla ...

Non avrebbero dovuto farlo davvero.

Una delle offese, Susan Snell, si è pentita del suo ruolo nell'incidente e ha deciso di fare qualcosa di carino per Carrie chiedendo al suo ragazzo di portare Carrie al ballo al suo posto.

Non avrebbe dovuto farlo davvero.

Va bene. Questo fenomeno è stato segnalato numerose volte ed è stato ben documentato. È una cosa. Normalmente viene scambiato per un poltergeist, che dovrebbe essere un tipo di spirito burlone, ma ciò che è realmente è (molto probabilmente) elettrochimico e accade intorno alle adolescenti ormonali femminili.

Questo è quello che è successo nella mia famiglia quando ero un'incrocio ... Non ti cagare ... queste cose sono successe davvero.
In passato, mia mamma fumava. Non mi piaceva e l'avrei disturbata a smettere regolarmente (ragazzo, lo adorava). Una sera, quando eravamo gli unici due in casa, mia madre non riuscì a trovare le sue sigarette. Stava camminando avanti e indietro nella sua camera da letto al piano di sopra, facendo a pezzi la stanza, urlandomi continuamente di dirle cosa avevo fatto con loro. Ho urlato dal piano di sotto che "Non ho fatto niente con loro". Non mi ha creduto e ha continuato a lamentarsi. Quando le cose arrivarono alla massa critica (nel senso che la stava perdendo completamente), si voltò e il pacchetto di sigarette si trovava nel mezzo del pavimento, ordinatamente seduto dritto verso l'estremità ... lo stesso piano su cui aveva appena camminato molte volte. Immediatamente mi ha incolpato per averlo fatto, ho urlato che non avrei potuto farlo perché "Sono al piano di sotto e sono stato qui tutto il tempo".

Ancora oggi sostiene che l'ho fatto. Forse l'ho fatto, in modo non convenzionale.

Il secondo incidente più memorabile (quello che mi resta davvero nella testa) è accaduto subito dopo aver finito di lavare i piatti e di fare le pulizie dopo il super. Sono andato nell'altra stanza con mia madre, eravamo di nuovo gli unici due in casa e sono sicuro che stessimo litigando per qualcosa. All'improvviso sembrò che ogni piatto e bicchiere della cucina si schiantasse e si rompesse sul pavimento. Il mio primo pensiero è stato "merda, devo aver messo qualcosa nell'armadio tutto traballante ed è caduto fuori e ha portato tutto il resto con esso." Ci siamo imbattuti in cucina e non un piatto era fuori posto, ma al centro del pavimento della cucina c'era la parte superiore in vetro della caraffa per condire l'insalata di vetro in equilibrio sulla sua estremità piccola !! WTF ?? E quella sera non abbiamo mangiato insalata ....

Quindi, c'è quello. Scienza.

Oh, e ora ho l'impulso di iniziare a cucire …… strano.
04/21/2020
Wilinski Troidl

Questo è stato davvero buono e spaventoso, proprio quello che speravo. Il ritmo del libro era giusto a causa dei vari resoconti e prospettive che otteniamo sul "ballo nero" e su cosa è successo esattamente, e le scene spaventose erano spaventose.
Tuttavia, apprezzo in particolare come questo è un libro che affronta il bullismo e cosa può fare per la salute mentale di una persona. Carrie è fragile dopo anni di meschinità e bullismo, e ciò che accade durante la notte del ballo la spinge oltre il limite. Solo, la differenza tra Carrie e chiunque altro sia purtroppo vittima di bullismo è che Carrie è telecinetica!
Il focus sulla serata del ballo era un po 'troppo lungo secondo me, ma a parte questo era così inquietante ed elettrizzante (gioco di parole!), E ora sono molto propenso a rivedere il film e confrontarlo con il libro.
04/21/2020
Rurik Oestmann

5.30.18 Terza recensione da rileggere.

Ho finito la mia terza lettura di Carrie domenica. Volevo che i miei pensieri al riguardo fossero freschi per un incontro di gruppo di libri di persona alla fine di questo mese. (Dopo tutto è la stagione del ballo!)

Adoro ancora questo stile di narrazione che include frammenti di articoli di giornale, libri e riviste (immaginari) diversi e diversi resoconti di testimoni oculari. Mi trovo ancora a provare sentimenti per Carrie, e soprattutto quei sentimenti consistono in pietà e tristezza. Penso che ogni scolaretto americano sia stato dove si trovava. Mi chiedo se Carrie sarebbe un tiratore di scuola in questi giorni invece di una bomba a tempo telecinetica? Potrebbe essere un pensiero folle, ma avendo appena riletto RAGE il mese scorso, (per non parlare del vedere le notizie quotidiane qui in America), penso che sia naturale che una cosa del genere mi passi per la testa.

Infine, leggendo questo libro e leggendo anche l'ultimo di King, THE OUTSIDER, è stata presentata la possibilità di un confronto. King era magro e cattivo nello scrivere Carrie, infatti, desideravo di più. THE OUTSIDER, sebbene buono, è un po 'gonfio e non così concentrato. È solo il suo stile di scrittura che cambia nel corso degli anni? È il fatto che le linee guida per la modifica erano diverse e più rigide nel corso della giornata? Qualunque cosa sia, c'è una netta differenza tra i due, e nonostante la tendenza di King a vagare? Penso che alcuni dei suoi più grandi libri rimarranno ancora tra i miei preferiti di tutti i tempi.
--
8.21.2012: Ho appena finito di rileggere questo libro. Era un po 'diverso da come mi ricordassi.

Penso di essermi allontanato molto di più questa volta rispetto al primo. Forse è alla luce degli attuali problemi riguardanti il ​​bullismo tra gli adolescenti, o forse è solo che sono passati più di 20 anni dall'ultima volta che l'ho letto, e lo vedo da una prospettiva diversa. Qualunque cosa sia, mi è piaciuto rivisitare la città di Chamberlain e tutti i suoi residenti.

Mi è piaciuto anche molto il modo in cui la storia era collegata. Piccoli pezzi della Commissione Bianca (l'organismo investigativo formato per discernere la verità su ciò che è accaduto a Chamberlain), falsi articoli di notizie AP e notizie dai libri successivamente scritti sul caso Carrie White.

L'unica cosa che mi sarebbe piaciuta sarebbe un po 'più di carne per la storia. Non qualcosa che normalmente direi riguardo al signor King! :)

Tutto sommato, sono molto felice di aver riletto questo libro.
04/21/2020
Natica Suiter

Jumpy leggi! avvincente, buona narrazione e trama ossessivamente buona con anche una scrittura incredibile (tascabile!)
04/21/2020
Iorio Falla

Nel 2019 tornerò indietro e rivedrò i libri di King che amo e che adoro ma che non ho mai recensito completamente per Goodreads perché Goodreads non era una cosa quando stavo leggendo il lavoro di King negli anni '90. Puoi seguire su Instagram # ReviewKing2019

Ricordo esattamente dove ero e cosa stavo facendo quando ho letto CARRIE per la prima volta. Ero a casa della mia migliore amica Katie, che viveva in una vecchia casa colonica su alcune strade secondarie parallele all'autostrada.
La camera da letto di Katie era nella parte convertita dello spazio dell'attico: il suo letto era nascosto in una delle finestre dell'abbaino. Stavo da un giorno all'altro e stavamo aspettando che i suoi genitori andassero a letto per poter scendere di sotto e guardare di nuovo Sixteen Candles. Per ammazzare il tempo, ci stavamo leggendo a vicenda a letto. Era l'estate tra il nostro ottavo anno e quindi avevamo quattordici / quindici anni. Katie aveva una sorella maggiore di nome Jennifer, che era a casa di un amico per il fine settimana, quindi siamo entrati nella sua stanza e abbiamo cercato nella sua libreria qualcosa di piccolo che potessimo leggere. Abbiamo scelto CARRIE perché ero già un fan di Stephen King e la copertina era disgustosa (il viso di una ragazza con il sangue che scorreva a strisce).
"Carrie White mangia merda." Ho letto ad alta voce.
Katie era inorridita. "Ci sono parolacce in questo libro?"
Alzai gli occhi al cielo e continuai a leggere.
Dopo alcuni capitoli, Katie salvò il libro e scese di sotto perché non smettevo di leggere. Sto indovinando i frammenti di sangue che scorre lungo la gamba di Carrie sotto la doccia e il bullismo la faceva sentire a disagio. Penso che sia andata di sotto e abbia aiutato sua madre a preparare la cena o abbia fatto le sue faccende o qualcosa del genere. Tutto quello che so è che nessuno mi ha disturbato mentre volavo tra le pagine per circa un'ora o più.
Ancora oggi mi stupisce che questo è un romanzo di debutto - è incredibilmente avvincente. Sono anche impressionato dal fatto che Stephen King, essendo un giovane uomo, possa scivolare nella mente di una ragazza adolescente imbarazzata così facilmente. La scena di apertura con Carrie White negli spogliatoi della scuola - la doccia - semplicemente impeccabile nella sua relatività e autenticità. Personalmente odiavo PE e mi vesto per la palestra. Ero una ragazza molto magra, sottosviluppata per la mia età ed era solo brutale dover essere praticamente nuda di fronte a ragazze che avevano già bisogno di un reggiseno o stavano iniziando a indossare "biancheria intima sexy" invece del negozio comprato biancheria intima mia mamma stava comprando per me. E poi l'argomento delicato di iniziare il ciclo mestruale quando hai quell'età è solo roba segreta hush-hush di cui persino il tuo migliore amico potrebbe non essere a conoscenza!
Per King prendere tutta questa cultura adolescenziale e portarla in vita in modo così brillante era proprio il pezzo di narrativa più avvincente che avessi mai letto in quel momento. Quando il libro si trasforma in orrore con l'introduzione della madre di Carrie White, OH MAN! E poi per ottenere tutti questi indizi che Carrie ha un'abilità soprannaturale - beh, sono stato agganciato.
Ricordo anche di aver sentito che forse non avrei dovuto leggere un libro così maturo. Ho messo un segnalibro da dove mi ero interrotto e poi ho infilato il libro nella mia valigia. Più tardi quella sera, dopo cena e guardando film, Katie e io andammo a letto e le chiesi se potevo prendere in prestito il libro di sua sorella per poterlo finire. Non le importava un po '! (Penso che fosse felice di averlo fuori di casa ora che ci penso)
Ho letto il libro alcune volte e ho visto l'adattamento del vecchio film e in realtà sono infastidito dal film. Non hanno capito bene Carrie. Non era magra, era in sovrappeso e aveva l'ansia sociale per essere stata sollevata da uno psicopatico totale.
Il libro ha gestito tutta la tensione con l'interludio dell'articolo di notizie, ma il film ha fatto esplodere tutto in modo sproporzionato e ha ridimensionato la tensione troppo rapidamente. In realtà è una narrazione geniale da parte di King. Uno dei suoi migliori secondo me. Con solo più di 300 pagine, è conciso e controllato. Niente lanugine o riempitivo - non come alcune delle sue versioni più recenti (SLEEPING BEAUTIES and the OUTSIDER) che sono un po 'gonfie e esagerate. CARRIE è un dannato romanzo horror di debutto; trascendendo l'era in cui è stato scritto. È altrettanto appropriato oggi come una storia di crudeltà e bullismo come lo era allora, se non di più. L'angoscia e la vendetta che Carrie White sente potrebbe essere l'inno dietro alcune delle sparatorie scolastiche più selvagge d'America. Una storia terrificante perché si avvicina così tanto alla verità.

04/21/2020
Osbourn Hollar

Spoiler dappertutto. Ci sono migliaia di recensioni di questo libro senza spoiler. Trova uno.

Mi è piaciuta questa rilettura (n. 4, credo, ma penso di aver perso il conto) molto più di qualsiasi altra volta che ho letto questo libro. Ricordo che una lettura era bassa quanto due stelle per me. Ho detestato questo libro. Mi annoiava a morte. Ma, questo in giro, l'ho adorato.

Se non lo sapessi meglio, penserei che i libri cambieranno nel tempo, o è il lettore?

Non mi piace ancora il finale. Significato, le ultime pagine del libro. Sento che King avrebbe dovuto fermarsi dopo la morte di Carrie e aver lasciato il destino della città alla nostra immaginazione, ma questa è la mia opinione. La scomparsa di Carrie è così emozionante che le ultime pagine del libro impallidiscono in confronto. Passiamo da forti sentimenti di tristezza al tentativo di un autore di avvolgere le cose con un inchino. Fanculo. Se devo piangere, lasciami in lacrime.

Ho ancora un feroce odio per tutti gli adattamenti cinematografici di questo libro. Nessuno di loro riesce a interpretare correttamente il personaggio di Carrie (Carrie e sua madre erano GRANDI donne, non i magri spettri che Hollywood richiede), né portano a casa la straziante tragedia della narrazione. Perché nessuno ha fatto un film su Carrie in cui Sue trova Carrie fuori dal Cavaliere? Perché i film devono sempre finire nella casa bianca? Qualunque cosa. Andare avanti.

Questa volta, ho notato diversi nomi che compaiono con regolarità in tutto il re-verso e un personaggio di una delle novelle di King. È probabilmente la parte migliore della lettura di Stephen King per me. Scrive quasi costantemente su piccole città e avere tutte queste uova di Pasqua nascoste nel suo lavoro fa sembrare che tu faccia parte di una di queste piccole città. Come tutti sono amici o vicini di casa. Lo scavo molto.

Nomi notevoli:
Hanscom (It)
Trelawney (Mr. Mercedes)
Mears ('Salem's Lot)
The Black Man (aka il Crimson King)

Personaggi notevoli:
Teddy Duchamps (Il corpo)

Riassumendo: uno e tre romanzi a tre in uscita. Il prossimo è 'Salem's Lot, per il quale sono completamente entusiasta. È uno dei miei libri King preferiti di tutti i tempi e non manca mai di terrorizzare.
04/21/2020
Valida Collins

stelle 3.5

Fondamentalmente, a questo punto, sono fanboy di qualsiasi cosa scritta da Stephen King. Così ho deciso quale libro migliore scegliere tra i suoi primi lavori pubblicati. Questo è. Questo è dove tutto ha avuto inizio. L'inizio di una straordinaria carriera che va ancora forte fino ad oggi.

Carrie, una ragazza nata con poteri telecinetici, ha una madre fanatica religiosa. Non sorprende che Carrie cresca tutta muta, poco attraente e timida. È il culo delle battute a scuola. Spinto infine oltre ciò che il suo stato emotivo può assorbire, scatena tutti i poteri latenti in lei.

La storia è stata raccontata nella voce narrativa standard in terza persona di Kingian intervallata da estratti di altri media: rapporti sui giornali, autobiografie di personaggi e trascrizioni di interviste di polizia. Un modo molto interessante di vedere tutte le cose svolgersi e ottenere molteplici prospettive sugli avvenimenti dello stesso incidente.

Lo sviluppo del personaggio è perfetto. Da Carrie anche ai personaggi estranei, King li ha dipinti tutti in modo vivido. Margaret White è probabilmente la parte più spaventosa di questo libro, per qualcuno credere che semplicemente essere una donna sia un male. Volere punire sua figlia per il suo arrivo, come se questa non fosse solo una parte naturale della pubertà.

Adoro il fatto che King non si limiti a dare ai lettori il fatto che Carrie è nata con i geni TK, ma continua a spiegarlo ulteriormente. Alcune scene erano estremamente cruente e alla fine del romanzo, c'è un conteggio dei corpi piuttosto impressionante, ed è un conteggio dei corpi che non vedi necessariamente arrivare dato il tono generale del romanzo.

Una piccola lamentela che ho è che sento che la storia si trascina per l'ultimo trimestre. La scena finale si svolge molto prima della fine del libro e il resto sono solo molteplici prospettive della stessa scena e riempitivi. Ci siamo sentiti un po 'sconvolti, anche per un libro che è molto più corto della lunghezza standard di un libro King.

Nel complesso una buona lettura, niente di eccezionale. Non chiamerò questo uno dei migliori lavori di King. Non ti consiglierò di prenderlo come il tuo primo libro King. Forse leggi alcuni dei suoi lavori successivi prima di decidere di leggere questo.
04/21/2020
Scopp Salsgiver

Ok, siamo tutti d'accordo sul fatto che Stephen King dovrebbe attenersi a ciò che è bravo a scrivere in horror e stare lontano dallo scrivere su come pensa che l'anatomia femminile funzioni. Non so se avrebbe dovuto essere realistico o no, ma ho pensato di metterlo giù dopo la prima scena in cui Carrie fa il suo periodo sotto la doccia perché era così dolorosamente esagerata e lontana da qualsiasi cosa lontanamente plausibile che ci sono riuscito .

Ad ogni modo, dopo che il cringefest era finito, mi sono davvero divertito. Carrie White è un reietto; è spesso l'obiettivo quando si tratta di ridicolizzare e bullismo a scuola. A peggiorare le cose, sua madre è una fanatica religiosa spaventosa che crede che Carrie sia la sua punizione per aver peccato quando l'ha avuta. Di conseguenza, abusa e reprime sessualmente Carrie fino al punto in cui tu veramente iniziare a sentirsi male per lei. Carrie non ha solo amici, ma non ha nemmeno una famiglia. Tuttavia, ha poteri di telecinesi che si attivano quando è arrabbiata, quindi è abbastanza bello. La sua fortuna sembra girarsi, tuttavia, quando un ragazzo le chiede di ballare al ballo, ma poiché questa è una storia popolare, sono sicuro che molte persone già sanno che purtroppo non c'è un lieto fine. Ciò che Carrie alla fine fece fu terrificante, ma mi sentivo come se stessi quasi facendo il tifo per lei per distruggere tutti quelli che le facevano del male. Stephen King ha fatto un ottimo lavoro nel farti provare simpatia per questa ragazza, al punto che lo hai quasi giustificato pensando che tutti l'avrebbero fatto.

Ho adorato il modo in cui King ha utilizzato resoconti di giornali di fantasia, trascrizioni giudiziarie e memorie personali per mostrare molteplici punti di vista di ciò che è accaduto, ma a volte è sembrato così ovunque. Proprio quando sarei entrato in una delle scene della notte del ballo di fine anno, dal nulla ci sarebbe stata una trascrizione in tribunale da una persona a caso che non era affatto collegata alla storia principale. Anche se queste cose hanno integrato bene la storia, è diventata molto meno efficace quando hanno continuato a essere gettati lì ogni paio di pagine da persone che non mi interessavano o di cui non avevo sentito parlare.

Questo è stato il mio primo libro di Stephen King e non sarà il mio ultimo. Mi aspettavo di essere terrorizzato e, sebbene non lo fossi, era ancora molto elettrizzante e suscitava molte altre emozioni che non mi aspettavo di provare. Carrie è un promemoria spaventoso per essere più gentile con gli altri. Dopotutto, non sai mai veramente di cosa sono capaci.
04/21/2020
Gorton Schoettle

Che lettura veloce e accattivante. Ero un po 'scettico su quali orrori potessero emergere in un romanzo di King perché non avevo mai letto nulla da lui, ma andava bene. Decisamente intenso ma assolutamente gestibile. Un libro davvero buono e sono contento che sia stato il mio primo re

Lascia una recensione per Carrie