Homepage > Fantasia > Finzione > FanFiction > Harry Potter e i metodi della razionalità Recensioni

Harry Potter e i metodi della razionalità

Harry Potter and the Methods of Rationality
Da Eliezer Yudkowsky
Recensioni: 30 | Valutazione complessiva: Media
Premiato
15
Bene
4
Media
2
Male
3
Terribile
6
Harry Potter e i metodi della razionalità sono un'opera di fan-fiction di Harry Potter nell'universo alternativo in cui Petunia Evans ha sposato un professore di biochimica di Oxford e il giovane genio Harry cresce affascinato dalla scienza e dalla fantascienza. Quando scopre di essere un mago, cerca di applicare i principi scientifici al suo studio della magia, a volte sorprendendo

Recensioni

04/21/2020
Amyas Guillotte

Immagina che Harry Potter venga sostituito con un Harry Potter con talenti combinati Ender Wiggins, Artemis Fowl e Yagami Light e lo ha messo nel mondo molto più oscuro di quanto immaginato Rowling. Sì, questo è quello che era questo libro. Nessun Ron o Hagrid per distrarti, questo è un Harry machiavellico che manipola le persone ai suoi fini, con poteri che il Signore Oscuro non conoscee l'ambizione per il dominio del mondo (o, come lo chiamerebbe, l'ottimizzazione del mondo)

È un libro ENORME e ancora in corso. Mi ci sono voluti tre giorni di fila per finirlo, ma non me ne pento di un momento. Non solo è stato divertente, è stato quasi in tutti i modi migliore degli originali (ha bisogno di essere pesantemente modificato e consolidato in più parti, ma come fan-fiction, lo lascerò scorrere).

Finora (gennaio 12), ci sono cinque grandi archi:
1. Harry cerca di portare Malfoy dalla parte del Bene
2. Il powerplay di Harry con Snape e Silente
3. Finte battaglie extra-curriculari nella classe Defense Against Dark Arts, simile a Ender's Game, che si svolge in foreste, corridoi e persino sott'acqua
4. Harry aiuta a fare una pausa in prigione da Azkaban (non Sirius)
5. La ricerca di Hermione di diventare un eroe per conto suo, piuttosto che vivere all'ombra di Harry.
+ Altro, ma sarebbe regalare spoiler

Per non parlare di più archi più piccoli, infodump disseminati (ma non troppo) e discussioni filosofiche sulla vita, sull'universo e su tutto con il molto intelligente Quirrel e Silente.

Ora, questa non è solo una storia, l'autore ha cercato di proporre le sue idee come razionalista in questa serie in corso, e lo ha fatto magnificamente. La premessa, l'esecuzione e le storie sono tutte superbe. Complimenti all'autore per aver prodotto la migliore fiction dei fan, se non la migliore, che abbia mai letto.

---
Rassegna fan rabbiosa: nessuna recensione rende giustizia al libro. Voglio dire sul serio, non posso darvi spoiler per ragazzi ma HOLY FUCK. Ho appena finito l'ultimo arco e la mia mente è stata colpita dal potere di una stella che esplode. Non penso che nemmeno Rowling abbia pensato tanto dietro HP quanto Eliezer Yudkowsky fatto.

Harry è uno scienziato. E pone la domanda di base nel romanzo fantasy. Come funziona Magic? Perché mettere le cose in una pentola e farle diventare una pozione che può cambiare la tua struttura molecolare? Come può essere concepibile che il cervello umano operi nell'anatomia di un gatto?

E offre risposte.

Anche se non ti è piaciuto Harry Potter, questo ... questo dovresti leggere.
04/21/2020
Ric Coache

Il ricercatore di intelligenza artificiale e teorico delle decisioni Eliezer Yudkowsky si è probabilmente svegliato un giorno e si è posto una sola domanda: cosa sarebbe successo nel primo anno di Harry Potter a Hogwarts, se non fosse stato un idiota così insopportabile?

Potresti non averlo considerato un idiota in primo luogo, ma man mano che il libro avanza e il nuovo Harry si fa strada intorno a Hogwarts, affrontando gli stessi problemi e situazioni, diventa impossibile ignorare il modo così logico e naturale in cui lui li gestisce questa volta. Fa davvero meravigliarsi di ciò che gli passava per la testa nella versione originale e sembra una critica diretta di Rowling. Mi ha fatto meravigliare di come sono riuscito a prendere sul serio l'originale (potrebbe avere a che fare con il fatto che io sia 8 al momento).

Nella versione di Eliezer della storia, Harry è un bambino prodigio; Molto intelligente e istruito ben oltre i suoi anni nelle scienze e nei metodi di razionalità, è ben equipaggiato per gestire tutto ciò che il mondo magico può lanciare contro di lui e poi alcuni. Ma questo Harry ha anche un lato oscuro e lo conosciamo meglio mentre lotta per trovare l'equilibrio in se stesso.

Le differenze in questo universo parallelo, tuttavia, non si esauriscono con Harry. I suoi genitori adottivi, Petunia e il Prof. Michael Verres-Evans, sono felicemente sposati e lo trattano come farebbero con la propria carne e sangue. Ron ed Hermione rimangono per lo più gli stessi, anche se ovviamente il genio Harry preferisce interagire con il duro verme del libro e decide rapidamente che uno zenzero noioso e medio non vale semplicemente il suo tempo prezioso (parlando di tempo ... no, ho vinto ' rovinare la sorpresa). Un astuto e manipolatore Draco Malfoy e un potente ma cinico Prof. Quirrell assumono ruoli più ampi, in modi abbastanza inaspettati. Vediamo anche molto di più di Silente (che in realtà ha letto Il Signore degli Anelli, visto che ogni studente Babbano mai venuto a Hogwarts pensava che regalargli una copia fosse un'idea originale).

Sembra importante notare che la magia viene anche trattata in modo leggermente diverso, specialmente da un Harry scientifico, che si mette alla prova e la capisce, ripristinando così l'ordine delle leggi apparentemente infrante della fisica. Naturalmente, le cose non vanno secondo i piani e a volte è costretto a improvvisare.

Il libro è iniziato abbastanza bene, con alcune risate a crepapelle mentre Harry scopre la magia per la prima volta (vedi la citazione sotto). Mentre leggevo i primi capitoli, continuavo ad aspettare che il livello scendesse, che la premessa si esaurisse, che il mio entusiasmo si placasse, ma 300 pagine dentro e avido di leggere, Era chiaro che mi sono imbattuto in qualcosa di eccezionale e che la storia è al sicuro nelle abili mani di Eliezer Yudkowsky.

Citazione ------------------------------------------------- --------------------------------------
“Ti sei trasformato in un gatto! Un piccolo gatto! Hai violato la conservazione dell'energia! Non è solo una regola arbitraria, è implicita nella forma del quantistico Hamiltoniano! Rifiutarlo distrugge l'unità e quindi si ottiene la segnalazione FTL! E i gatti sono COMPLICATI! Una mente umana non può semplicemente visualizzare l'anatomia di un intero gatto e, e tutta la biochimica del gatto, e la neurologia? Come puoi continuare a pensare usando un cervello delle dimensioni di un gatto? "
-------------------------------------------------- ----------------------------------------------

Il libro è divertente, a volte divertente. La premessa è ben eseguita mentre Eliezer attinge dalla sua vasta esperienza come razionalista e ci permette di dare un'occhiata alle menti geniali al lavoro; sappiamo tutti quanto sia difficile riuscirci. Methods of Rationality fa davvero il suo passo nel capitolo 5 e secondo l'autore se non lo hai preso nel capitolo 10, allora è un buon momento per chiamarlo smettere (e ripensare i tuoi interessi).

Fin dall'inizio, decisioni diverse creano catene di causa ed effetto che inviano il libro in direzioni piuttosto diverse (come Harry che scopre quasi immediatamente che è profetizzato di combattere contro il signore oscuro). Altre scene si ripetono quasi parola per parola, come la prima lezione di pozioni con Snape (solo che questa volta Harry rifiuta di interpretare la vittima e si alza in piedi con lui, in modo piuttosto spettacolare).

Con il progredire della storia, mi sono ritrovato assorto nella trama, investito nei personaggi e generalmente incapace di mettere giù il libro. Non è impeccabile e, a volte, l'inesperienza di Eliezer come mostra uno scrittore di romanzi, ma nel complesso è ottima. Vieni per la premessa, rimani per la storia e lungo la strada lascia che il messaggio di razionalità si cancelli e ti illumini. Raramente sono stato ispirato a studiare, innamorato della scienza o spinto a riuscire come quando ho letto questo libro.

https://eddiesmo.wordpress.com/catego...
04/21/2020
Lamarre Jarquin

Volevo piacere questo, onestamente. Quando mi sono imbattuto in esso e ho letto quella descrizione, ho pensato che sarebbe stato brillante. Quindi naturalmente non lo era. L'autore lascia una nota che dice se non ti piace dal capitolo cinque, aspetta fino al capitolo dieci e se ancora non ti piace per allora, esci. Questo è esattamente quello che sto facendo.

Questo non è il primo libro (per così dire) in cui l'idea è meravigliosa ma è eseguita in modo orribile. Per cominciare, la scrittura a volte è un po 'sciatta, e quando dico a volte, intendo che ogni singolo secondo di questo mi ha fatto male alla testa perché era doloroso da leggere. Puoi anche scambiare doloroso con noioso, perché più di ogni altra cosa, questo è tutto ciò che ho ottenuto da esso. Harry è ancora più un arrogante idiota che passa il suo tempo a dimostrare che deve avere ragione. Parla a tutti, lancia parole più grandi di lui e alla fine si fa sembrare un asino con i suoi tentativi di umorismo. Non dovrei odiare così tanto un undicenne! Ma non ho potuto farne a meno, e penso che il motivo principale sia perché non si comporta mai come un undicenne.

Non ero nemmeno interessato a dove stesse andando la trama. Suppongo che ci sia qualche schifezza da dominazione del mondo che probabilmente potrebbe essere interessata se fosse più realistica (so che è il mondo dei maghi, ma sai cosa intendo!), Ma mi sono stancato di ascoltare Harry deridere il mondo l'originale Harry ama così tanto. Persino la McGonagall si finge di "essere rinchiusa in un armadio per dieci anni", e più di quanto mi sia spaventato per quel brutto tentativo di scherzo, sono rimasto un po 'sorpreso dal fatto che l'autore avrebbe scritto i personaggi così male. La parte ironica è che l'inizio del capitolo undici (che ho raggiunto quando ho deciso di chiamarlo si chiude) include una nota dell'autore che dice "in cui tutti gli altri nel mondo dei maghi rimangono gli stessi ma solo il personaggio di Harry è cambiato). Perché davvero, da quello che ho sentito che viene dalla storia in seguito, ogni il personaggio è diverso. Ogni personaggio è come uno stronzo hipster dell'originale. Harry originale amava essere un Cercatore? Harry intelligente pensa che i Cercatori rovinino completamente il punto di questo sport.

Questo è stato così esasperante e doloroso da superare, e ho superato solo dieci capitoli. Gli ho dato solo due stelle perché adoro l'idea della storia. Potrei sedermi qui per un po 'e fare a pezzi questa storia, ma ho cose migliori da fare con il mio tempo.
04/21/2020
Rik Arsham

Grande idea; esecuzione terribile. In effetti, penso che il riassunto sia completamente fuorviante. Mentre alcune scene mi facevano ridere a crepapelle, trascorrevo la maggior parte del mio tempo a farmi rabbrividire o sollevare un sopracciglio o l'altro; HPMOR è saturo del palese disprezzo di Yudkowsky e di un tono condiscendente.

I personaggi sono, per la maggior parte, selvaggiamente fuori dal personaggio. Harry non riesce a comportarsi come un bambino di 11 anni e legge come un autoinserto sociopatico sottilmente velato. Draco è anche preoccupante sociopatico, anche al di là della minaccia di stupro che altri hanno menzionato, quando i libri si sono presi cura di renderlo piuttosto più umano e comprensivo. Silente e Quirrel sono stati sostituiti anche dai Doppelganger che a quanto pare Yudkowsky avrebbe ritenuto meglio adattarsi alla sua storia.

L'idea mi è piaciuta piuttosto, ma la storia attuale è scomodamente sprezzante nei confronti di coloro che non aderiscono alla "razionalità".
04/21/2020
Wendalyn Llewellyn

Recentemente mi sono chiesto cosa volevo esattamente dalla narrativa letteraria. Sicuramente non mi aspettavo epifanie che cambiassero la vita, almeno non da ogni singolo libro. Ma non volevo nemmeno che i miei libri fossero semplicemente mezzi per evadere a buon mercato, che avevo, forse per errore, da tempo associato alla narrativa di genere. In qualche modo mi sembra di chiedere sia troppo che non abbastanza, e qui sta la ragione della mia incapacità di riaccendere il tipo di amore puro e puro che ero solito avere per la lettura. Non posso più semplicemente prendere un libro con una copertina di fantasia e divorarlo come un bambino grasso con un hamburger di Macdonald. Ora i miei libri devono essere interessanti ma non troppo fantastici, filosofici ma non eccessivamente pretenziosi, e preferibilmente famosi ma si spera poco familiari alle persone della mia età. Le strutture devono essere organiche, le voci devono essere autentiche e le recensioni devono essere brillanti. Anni di affidamento sullo scaffale "premiato" della biblioteca mi hanno trasformato in un lettore di libri viziato e esigente. Forse non è ancora un snob del libro, ma sicuramente si avvicina a quel territorio. Un libro vegano, forse.

Eppure a volte, nonostante la mia delicatezza, troverei un libro che, a tutti gli effetti, dovrei odiare, ma non posso fare a meno di amare comunque, come un cheeseburger che hai comprato perché eri di fretta, ma si è rivelato il tuo miglior pasto della giornata. Di seguito è apparentemente una recensione di un libro del genere, ma al momento è davvero una lettera d'amore al mio "libro" preferito.

Harry Potter e i metodi della razionalità sono il primo pezzo di fan-fiction che abbia mai letto, e mai nella mia vita mi aspettavo di innamorarmi di un muro di testo pubblicato su un sito Web che ospita anche migliaia di pagine di Harry / Draco erotica. Per quelli di noi che sono cresciuti con i libri di Rowling, la serie di Harry Potter è stata la nostra bibbia pagana, il nostro primo romanzo e la fonte di alcuni dei nostri più bei ricordi d'infanzia. Che qualcuno di nome "meno sbagliato" abbia osato "migliorare" un libro così amato e sacro agli occhi dei suoi fan è a dir poco blasfemo. Una fan-fiction che ha osato tentare di superare l'originale! Sembrava un'arroganza di altissimo livello e mi sentivo come Dio che guardava dall'alto in basso la Torre di Babele.

Eppure sin dal primo capitolo, HPMOR non si sentiva come un tributo o una parodia ordinaria. Era una re-immaginazione veramente originale di un mondo che era già estremamente familiare a qualsiasi consumatore occasionale di cultura popolare, per non parlare di un fan. Inizialmente, le differenze tra l'universo di Eliezer Yudkowsky e quello di Rowling possono sembrare superficiali. La base della storia può essere riassunta dal motto del sito Web HPMOR, "Petunia ha sposato un professore e Harry è cresciuto leggendo scienza e fantascienza". Immagina, per un momento, che Harry non sia mai stato orfano e cresciuto in una famiglia amorevole in un 11enne ben adattato, sicuro, se non un po 'eccentrico. Immagina di nuovo che Harry conoscesse effettivamente la SCIENZA prima di incontrare la magia. Il risultato è una storia sorprendentemente diversa dall'originale.

Senza le insicurezze e il bagaglio emotivo che accompagnavano il protagonista originale, c'è più spazio nella storia per esplorare il mondo intorno a Harry, piuttosto che soffermarsi sul tumulto interiore di Harry stesso. Allo stesso tempo, il nuovo e precoce Harry può ora impiegare tutti gli strumenti della razionalità per scoprire, dissezionare e manipolare il mondo magico che lo circonda. Non è più un osservatore passivo in uno strano universo spaventoso, ma piuttosto un esploratore attivo sin dall'inizio, più come uno studente universitario in tournée in un nuovo paese, che un bambino che si trasferisce in una nuova scuola. Mentre il nuovo Harry è forse un personaggio meno riconoscibile per i veri bambini di 11 anni, è un personaggio molto più interessante per il lettore adulto. Il mix di cinismo di Harry e meraviglia a occhi spalancati sembrava genuino e appropriato, e allo stesso tempo ci forniva una visione alternativa dell'universo magico da un punto di vista scientifico.

L'altra grande divergenza di HPMOR dall'originale risiede nel tono della storia. L'originale chiarisce la posizione morale di ogni personaggio (tranne nell'ultimo libro), incluso l'amatissimo Snape, la cui vera natura è stata infine rivelata. HPMOR non permette mai ai suoi personaggi di adattarsi comodamente a esplicite parentesi morali, con le difficoltà di separare il "bene" dal "male" come uno dei suoi temi centrali. Nessuno dei personaggi è al sicuro dall'ambiguità morale, né Harry, né Hermione, nemmeno Silente (che * spoiler * ha ammesso che potrebbe benissimo diventare il prossimo Signore Oscuro dopo la caduta di Voldemort) Eppure in questo universo grigio alternato, ci sentiamo l'angoscia e la gioia di ogni personaggio in modo più acuto che mai. Poiché ora il lettore può vedere come non ci siano scelte facili per nessuno dei personaggi, la situazione dei personaggi sembra più tragica. E con vere vittorie poche e lontane tra loro, quando un personaggio riesce a uscire in una situazione impossibile, l'euforia che l'accompagna è davvero edificante.

Ironia della sorte, questo universo più grintoso e realistico ha fornito una visione del mondo molto più ottimista di quella dell'originale. Rispetto alla rappresentazione utopica originale della magica Gran Bretagna, HPMOR, chiarendo le carenze di una società preindustriale e senza logica, pone i babbani e i maghi su una posizione molto più equa. In questo mondo, niente è perfetto, nemmeno la magia. Che gli scienziati Babbani abbiano raggiunto ciò che persino i possessori di magia hanno ritenuto impossibile è una testimonianza della forza del nostro spirito di indagine e scoperta. Alcuni hanno trovato elementi così apertamente umanistici nella storia ingenui e non realistici. Ma ho trovato un contrappeso efficace all'eccessiva adulazione della magia come risposta a tutti i problemi, i bisogni e i desideri dell'umanità. Yudkowsky permette ai suoi lettori di immergersi in questo fantastico mondo, ma ricorda anche di ricordarci che in molti modi possiamo già fare magie.

04/21/2020
Isma Helbling

Volevo amare questo libro, l'ho fatto davvero. Voglio dire, la premessa stessa era ciò che mi ha fatto impazzire. Sono sicuro che tutti abbiamo pensato che ci fosse qualcosa da desiderare nel dipartimento di plausibilità e possibilità della serie originale di Harry Potter, quindi sono saltato all'idea di una storia realistica ispirata ai metodi della razionalità! Si scopre che non ne è stato ispirato tanto quanto è stato annegato da esso. Spoiler Alert: non ho finito il libro. Yudkowsky ha lasciato un commento su come la serie fa il suo passo nel capitolo 5 e "se non ti piace ancora nel capitolo 10, arrenditi." Quindi ho seguito il suo consiglio. Proverò a riassumere perché l'ho fatto:

1. Harry Potter è un po 'di merda. E tu lo sai. Ho riflettuto a lungo sul fatto che questa fosse davvero una brutta cosa e penso di essere ancora convinta che lo sia. Lo stronzo dovrebbe avere una ragione per essere degli stronzi. O contrastano il bene negli altri, servono per far avanzare la trama o fornire un POV più interessante (cioè VOGLIAMO ascoltare storie dal loro POV). Questo Harry non è uno di quelli. Ha inutilmente diritto, e le sue abilità di manipolazione sono sia altamente romantiche che molto Gary-Stu-esque. Non voglio stare vicino a questo bambino, figuriamoci sentire girare i suoi ingranaggi della mente.

2. Questa storia parlava meno di Harry Potter di quanto non fosse la bellezza di "essere razionali". Potrei aver avuto una base distorta perché sapevo che l'autore proveniva da Less Wrong. Ma ho cercato di mantenere una mente aperta e devo dire che la mia opinione non si è allontanata molto dalla mia impressione iniziale. Parlando come qualcuno con una lunga carriera nel campo delle STEM, non capisco ancora questa infatuazione che alcune persone hanno con razionalità. Gli umani non dovevano essere macchine di probabilità fredde, calcolatrici e logiche. Le emozioni fanno parte della nostra vita quotidiana; gioca un ruolo in quasi tutte le nostre decisioni ed è stato indiscutibilmente vantaggioso in senso evolutivo. Allora perché questa storia è assolutamente piena di disprezzo per qualsiasi metodo di ragionamento che va oltre quello del "scientificamente solido"?

Per riassumere, la scienza consiste nel mantenere una mente aperta. Allora perché mi viene colpito dall'idea che "la via razionale è l'unica via"? Che qualsiasi decisione presa sulla base di emozioni o sentimenti meriti di essere disprezzata al massimo grado?

3. La scrittura non era molto più che mediocre. Yudkowsky sarebbe più adatto a scrivere su ipotesi ed esperimenti che su persone fittizie. Perfino la McGonagall si sentiva piatta e monodimensionale. Ciò è stato mitigato in nessuna parte da tutti gli impressionanti (e molto noiosi) riferimenti di Harry a tutti i tipi di teoremi logici e matematici. Era troppo. Era noioso. E noioso (ironicamente). Non voglio continuare a leggere perché Harry vuole farlo, come lo farà e cosa fa per i suoi piani inquietanti per il futuro. Voglio saperne di più su questo mondo alternativo, i suoi personaggi e le loro interazioni tra loro. Volevo un lavoro che fosse ricco nella cultura di un mondo alternativo, e finì per essere servito piatto dopo piatto del blando Mind-Porridge di Harry.

Vorrei poter esprimere meglio quanto ero inorridito in questa palese canzone d'amore per pensatori razionali. Ho incontrato troppe persone nella mia carriera accademica che hanno valutato il pensiero razionale sopra ogni altra cosa nella loro vita e lo hanno erroneamente identificato con un segno di intelligenza superiore. Questo libro è solo un'altra ripetizione di quelle fantasie, solo più a lungo.
04/21/2020
Kaenel Yadvir

Non riesco a decidere se questo è stato davvero buono o davvero cattivo. Come romanzo (o la maggior parte di un romanzo) è stato piuttosto terribile. Come fanfic sembrava abbastanza buono (per me, il che non significa nulla, perché non sono il tipo di ragazzo che legge fanfic a tutti). Immagino che andrò con tre stelle che sembrano dire entrambe queste cose contemporaneamente.

Concetto che mi piace: prendere Harry Potter di 11 anni, in procinto di entrare a Hogwarts. Fallo diventare un ragazzo incredibilmente astuto e attento alla scienza, e poi vedi come avrebbe reagito a tutte le situazioni in cui JK Rowling lo ha gettato. Avvolgi tutto con un po 'di umorismo ispirato a Douglas Adams (più Dirk delicatamente di HHGTTG) e servi caldo. Proprio così c'è abbastanza bene tutto intorno, ed è quello che sono i primi capitoli. Li consiglio a chiunque abbia familiarità con l'universo di Harry Potter.

Concetto che odio: gli autori si rendono conto che scrivere questa è una buona cosa (nota: discutibile) e procedono a trascinarlo fuori in oltre 80 capitoli, diventando sempre più serio. Trasforma Harry Potter nel Ender Wiggin del mondo magico, tranne che dai anche a Peter e Valentine il senso della trama machiavellica. Combinalo con una cattiva scrittura che dice piuttosto che mostrare, e i segni che dicono: AVVERTENZA - L'AUTORE STA TRACCIANDO LA STRUTTURA COME VENGONO LUNGO e la prossima cosa che sai è che tutto è andato in pezzi.

E davvero, questo è comprensibile. Quando prendi questo nuovo Rational and Science-y Harry e lo metti nella storia, va qualcosa del genere:

McGonagall: "... e siamo preoccupati che tu scappi e fai qualcosa di stupido come provare a combattere He-Who-Must-Not-Be-Named da solo."
Potter: "È ridicolo. Perché dovrei mettermi in pericolo in quel modo? Che ne dici di andare a nascondermi in Australia e lasciare che un gruppo di Auror esperti lo trovi e si prenda cura di lui, e torno quando finisce?"

Mi piace e gli autori lo presentano con una dose di divertente. Tuttavia, toglie immediatamente anche la storia dai binari del canone. Se l'umorismo sta nel vedere Harry reagire alle situazioni stabilite dalla Rowling ma le sue reazioni gli impediscono di raggiungere la prossima fermata nell'elenco delle situazioni stabilite dalla Rowling, cosa puoi fare? Hai appena iniziato a scrivere il tuo romanzo? Apparentemente la risposta è sì.

... e proprio qui credo che questo sia il punto in cui mi rendo conto di non avere alcuna interazione precedente con il mondo dei fanfic e forse questo è il miglior fanfic che ci sia e non lo saprò mai. Oh bene. Se questo è il migliore, allora non sono assolutamente incline a provare altri.

Punti buoni:
- Mi ha fatto ridere molte volte. Le risate diminuirono con l'aumentare del numero dei capitoli e alla fine ero probabilmente sceso a 0.5 risate / capitolo, ma comunque ... ci sono molti altri libri "divertenti" che non mi hanno mai fatto ridere ad alta voce nemmeno una volta.
- l'autore (i) ha fatto un ottimo lavoro applicando la scienza al mondo magico ancora e ancora, e non era solo divertente ma educativo.

Punti negativi, purtroppo un elenco molto più lungo:
- scrittura orribile. Se avessi dovuto leggere un altro sorriso, affermazione, viso, sangue, reazione, espressione o qualsiasi altra cosa che fosse "fredda", sarei stato tentato di gettare il mio Kindle attraverso la stanza. Vedi anche "difficile". Ho letteralmente perso il conto di quante volte Harry ha sperimentato una rabbia nera fredda o è stato minacciato da qualcuno con un tono freddo e duro nella sua voce.
- i personaggi della storia non sono in grado di dare sguardi tutt'altro che significativi. Apparentemente questo libro si svolge in un mondo in cui un terzo della comunicazione avviene tramite ginnastica facciale.
- La "trama" (vedi come la metto tra virgolette per suggerire che non è nemmeno una trama e sono generoso chiamandola così) è tenuta insieme da ... Non so cosa. Tenuto insieme dalla sezione commenti di qualsiasi sito fanfic su cui è pubblicato, con la gente che dice "OMG CANT WAIT 4 NEXT CHAPTER"?
- riferimenti alla cultura pop nerd. Ugh. Voglio dire, non è come "VUOI L'ULTIMO EP DI BIG BANG THEORY?" tipo di cosa, almeno sono i vecchi standard di Star Wars e Ender's Game e Lord of the Rings, ma comunque.
- ho detto che Harry è il nuovo Ender + Peter + Valentine?
- in questo universo le voci appaiono sempre dietro qualcuno mentre stanno facendo qualcosa. Tutti si intrufolano continuamente. È totalmente fantastico.

Adesso smetterò di picchiarlo. L'ho letto fino in fondo (il capitolo 80 è il più recente al momento di questa recensione) e non mi sono fermato, quindi ovviamente ha suscitato il mio interesse, ma più ho ottenuto e più mi sono ritrovato a saltare le pagine delle descrizioni sugli schemi e doppio incrocio, trama e altre cose noiose, solo cercando di scegliere i frammenti di scienza e umorismo che si stavano perdendo nella trama vacillante. Sono felice che sia finita e non cercherò nuovi capitoli mentre appaiono.
04/21/2020
Edmead Sieverson

Questa è la cosa più divertente che abbia mai letto. Non ho mai letto qualcosa di così divertente prima d'ora. È stato estremamente difficile fare qualsiasi cosa tranne leggerlo fino a quando non l'ho "finito", e ora è difficile fare altro che pensarci e desiderare che ce ne fosse molto di più da leggere.

Immagino che leggerò solo alcune delle sue serie di saggi razionalisti!
04/21/2020
Angelo Mangat

Aggiornamento: 15 marzo 2015

OH MIO DIO! È finita. È stata una corsa selvaggia, una delle migliori in cui sia mai stata. Il finale è stato soddisfacente in modi che non posso esprimere. Yudkowsky ha stupito, stupito e fatto esplodere le menti in questa epopea, e non vedo l'ora di leggere altre sue opere in futuro!

--

Non ho mai sentito il bisogno di prendere sul serio la fan fiction. Sono, nella migliore delle ipotesi, esercizi di creatività in un mondo predeterminato, e il migliore di loro di solito non si allontana troppo dalla tradizione consolidata. Allo stato attuale, "Harry Potter e i metodi della razionalità" è l'unica eccezione: mi ha attaccato così profondamente che non riesco proprio a uscire dall'affascinante mondo che il suo autore, Eliezer Yudkowsky, ha creato.

Se hai sempre sentito che mancavano i personaggi di Rowling e la visione di Hogwarts e della magica Gran Bretagna, non eri l'unico. Si sono sempre sentiti assurdi anche per me, mancando di coerenza e senso in un mondo che esibiva elitarismo verso gli esseri umani ordinari e guardava dall'alto in basso la scienza. L'ignoranza che hanno mostrato è spaventosa. Yudkowsky affronta questi problemi con la sua fantastica fan fiction che offre una visione completamente nuova di questo universo.

Il mondo rimane lo stesso, ma con alcune importanti differenze. Petunia, finalmente mostrando un certo senso, ha sposato un professore a Oxford dopo aver preso una pozione di "bellezza" da sua sorella. Insieme crescono Harry Potter con amore e affetto, instillando in lui un amore immortale per la razionalità e l'indagine scientifica. Harry è un bambino prodigio che a volte è acerbo e decisamente pedante, ma comunque brillante. È una combinazione delle qualità di Artemis Fowl e Yagami Light (Death Note), che mostra intelligenza e arguzia semplicemente inaudite in un ragazzo di undici anni. A lui si uniscono Hermione, che viene immediatamente segnato come suo rivale e romantico interesse, e Draco, che è affascinante e un manipolatore sociale intelligente. Ron e Hagrid sono beatamente assenti poiché non hanno nulla da offrire nella visione di Yudkowsky della magica Gran Bretagna; entrambi i personaggi diventano parte dello scenario e non svolgono alcun ruolo essenziale.

La trama implica molte manovre politiche, manipolazioni sociali, essere estremamente intelligenti e copiose quantità di razionalismo. Il risultato è una storia estremamente divertente in cui Snape viene preso di mira, Silente si dimostra uno goffo stratega e la McGranitt rimane per sempre agitata da tutto ciò che accade intorno a lei. Oh, e Harry è un Corvonero.

È una lettura divertente e facile che a volte diventa complicata. Ciò è dovuto al fatto che Yudkowsky scrive su argomenti avanzati come il teorema di Bayes, il pregiudizio cognitivo e l'intelligenza artificiale, tra molte altre cose. Lo stile di scrittura semplice ma accademico rende questi argomenti chiari e accessibili. La trama è intrigante e l'autore riesce in qualche modo a inserire idee "razionali" in ogni altro capitolo rimanendo comunque accattivante. La storia è altamente didattica, volta ad insegnarti i concetti sopra menzionati, tra le altre cose, mentre allo stesso tempo prende in giro i pezzi più sciocchi della serie originale. Yudkowsky è anche abile nel generare tensione che porta avanti la storia.

Ciò non significa che la scrittura non sia priva di difetti. Yudkowsky scarica molte informazioni sul lettore a volte, il che rallenta la storia a velocità glaciali. I dump delle informazioni sono particolarmente pronunciati all'inizio, ma diminuiscono man mano che la storia riprende. Ciò significa anche che la caratterizzazione esterna è relativamente scarsa. Tuttavia, i loro processi di pensiero interno sono definiti dall'autore, offrendoci una visione di ciò che li rende tick. In effetti, funziona meglio di quanto si possa pensare, anche se non è adatto a tutti i tipi di lettori. Sebbene il lavoro finale sia conciso e ben presentato, manca ancora dello smalto delle opere pubblicate. Ciò può essere risolto nelle mani di un editor capace, che può organizzarlo e ridurlo a una lettura più piacevole di quanto non sia già.

"Harry Potter e i metodi della razionalità" è ancora un progetto in corso che ha 77 capitoli a partire da oggi (18 gennaio 2012). Mi ci sono voluti circa undici giorni per assorbire tutto. Mi ha reintrodotto al pensiero razionale e ha cambiato la mia visione del mondo. Questo "libro" semplicemente non può essere raccomandato abbastanza se vuoi trascorrere un periodo fantastico mentre allarghi il tuo orizzonte imparando a conoscere scienza, filosofia e razionalità.
04/21/2020
Adaline Brew

Volevo apprezzare questo fanfic. Come matematico e ateo mi sarebbe piaciuto questo fanfic.

Non l'ho fatto La scrittura è scarsa (anche per i fanfic) e la caratterizzazione peggiore. L'autore ha trasformato Harry Potter nel bambino più antipatico e antipatico che io possa immaginare - il che immagino dalla sua biografia sia anche una palese Mary-Sue.

Avrebbe dovuto chiamarsi Harry Potter, il piccolo idiota.
04/21/2020
Winer Feser

Quando leggo un romanzo e lo adoro, voglio sempre che la storia non finisca mai. Più è lungo, meglio è. Oh, come avrei voluto che la serie di "Harry Potter" non fosse mai finita. Ma mentre leggo una storia, il pensiero che sia lungo diventa un problema, quindi credo che la storia non soddisfi il suo scopo.
L'idea alla base di questo libro è piuttosto fantastica, concordo. Ma mentre continuo a leggere mi riempio come se stessi leggendo un libro di scienze o un articolo su una teoria anziché un romanzo. Non è che la parte scientifica non sia interessante, è solo che non ho preso il romanzo per imparare la scienza. Più della metà del libro è piena di spiegazioni delle teorie della scienza Babbana ai maghi. Più come se il Babbano fosse lo scrittore e i maghi saremmo noi, i lettori. Mi è piaciuto molto imparare la scienza, ecco perché ho finito il libro in primo luogo. Ma dopo aver letto circa 20 capitoli, l'ho letto come un libro scientifico anziché un romanzo. Se sei un amante della scienza, questo libro sarebbe interessante ma per coloro che amano leggere una buona fiction di Harry Potter, finiresti per desiderare che la storia progredisca più velocemente ma non è mai successo. Lo scrittore avrebbe fatto meglio a scrivere un vero libro di scienze, avrei anche adorato il suo libro se così fosse invece di usare Harry Potter come strumento per attirare i lettori.
04/21/2020
Loraine Sonier

Immagina se Ender Wiggen fosse messo al posto di Harry Potter e l'astuzia di altri personaggi migliorasse in modo simile. Yudkowsky è uno scrittore di talento, e interpreta i tropi della fanfiction e le idiosincrasie del mondo di Hogwarts in un modo che trascende il genere. A volte i libri sono molto divertenti, toccanti, stimolanti e sempre molto intelligenti. Scrivi fanfiction per convincere più persone a leggere il tuo blog su oscuri errori logici !? Dovresti essere un genio per riuscirci davvero. Lo è e lo fa.
È un romanzo seriale incompiuto e soffre un po 'di non essere una bozza finale. C'è un singolo commento malvagio di Draco che vorrei modificare nel capitolo 7, e la parte con il Patronus scende in un'interiezione predicativa / politica. Ma è difficile trovare un difetto quando questo è lo scopo dichiarato del lavoro in primo luogo. Davvero, dovresti provarlo.
04/21/2020
Eal Ohr

HPMOR (come è noto ai fan) è il libro perfetto per i nerd: divertente, intelligente, pieno di allusioni ad altre grandi opere nerd, eppure seriamente in grado di insegnare qualcosa di reale. In questo caso, il vero valore aggiunto sono principi di ragionamento che possono portare a decisioni migliori da parte di esseri umani veramente emotivi e non spock nella vita reale.

Incredibilmente, questa storia ha anche una trama. Funziona più o meno parallelamente al canone HP, ma le relazioni sono diverse e l'intero arco delle storie di Potter sembra destinato a essere compresso nel primo anno di alter-Harry. Harry ed Hermione sono entrambi Corvonero che lavorano insieme per cercare i principi in base ai quali la magia funziona davvero - un programma di ricerca scientifica sugli non scientifici che in primo luogo non assomiglia alle origini della scienza. Harry coltiva un'amicizia con Draco Malfoy, evita l'inaffidabile Silente e adotta come mentore il professor Quirrel, duramente cinico ma freddamente sano, senza balbuzie, che ispira il senso del destino. Preoccupato di diventare cattivo? Sì, ma un lato oscuro segreto può essere così conveniente .... La sensibilità qui è molto "Ender's Game" sugli steroidi.

L'alternatore Harry in questo alternato Potterverse sta da solo per la prima dozzina di capitoli. Ma davvero non otterrai battute se non hai letto i libri originali di Potter o almeno non hai visto i film. Questa fanfiction è il motivo per cui ho letto le storie originali di Potter. Con quelli dietro di me, amo ancora di più questa storia.
04/21/2020
Banquer Battis

Bene, la mia prima lamentela è che dovrebbe avvertire i lettori che contiene problemi delicati. Mi sono quasi soffocato con la cioccolata che ho mangiato quando ho letto la disinvolta minaccia di stupro di Draco. Voglio dire, ciao? Non ha ancora undici anni? E va bene, forse ci sono molti undicenni di mentalità aperta nel mondo, ma dire che per uno sconosciuto quasi completo è troppo! Harry era molto vicino all'essere cattivo qui; mi chiedevo che cosa gli avesse insegnato quell'idiota Petunia. È scortese con i suoi anziani, che probabilmente posso ignorare, ma il modo in cui può essere crudele è ... argh. Forse Voldie ha l'idea giusta nel voler ucciderlo. Questo Harry può morire molte volte. Povera Neville. Finirà per essere un codardo snivelling (mi dispiace Snape). Quindi di nuovo forse no. Non l'ho finito da quando mi sono stufato quando Harry ha costretto Silente a rendere Snape simpatico. Posso capire questa particolare manipolazione; tuttavia, non volevo restare di più. Avevo grandi speranze. L'inizio è stato spettacolare. Il primo incontro di Draco e Harry fu LOL.

Avrei valutato questo, ma all'inizio l'ho trovato divertente.
04/21/2020
Junie Knoerzer

Aggiornamento 2: devo sembrare risolto su Yudkowsky, ma il fatto è che molti dei miei buoni amici sono abbastanza suoi campioni e non mi lasceranno dimenticare quanto non mi piaceva i suoi scritti ... L'altro giorno ho preso il tempo di leggere le sezioni "omake" precedentemente ignorate e vogliono commentare ciò, specialmente su quello del Consiglio di Elrond. Rende evidentemente alcuni punti della mia antipatia.

In breve, Yudkowsky fonde ovviamente moralità / "bontà" convenzionali con debolezza - sia di carattere che di ragione - il che non sorprende che le uniche persone veramente razionali nei suoi scritti siano i cattivi. Questo è il motivo per cui Silente è considerato uno sciocco imbranato; Gandalf è lo stesso nella percezione di Yudkowsky. L'unica prospettiva razionale appartiene a Sauron e per qualche strana ragione viene trasmessa a chiunque indossi l'Anello Governante. Quindi, dopo averci spiegato che tutti i modi e i mezzi discussi nel canone originale di Tolkien non vanno bene, Yudkowsky ha quindi il coraggio di fermare la sua narrazione nel luogo in cui viene proposta l'alternativa. Che bravo!

I suoi criminali non hanno problemi a capire le brave persone, perché sono così razionali e sono in grado di calcolare tutti i possibili risultati e provvedere a loro nei suoi piani. Ed ecco l'altro punto: non conosco tutte quelle persone soprannaturali (Sauron e Gandalf lo sono, dopo tutto), ma per quanto riguarda i veri umani, non abbiamo la capacità di calcolo per prevedere tutti i risultati e abbiamo bisogno di qualcosa per semplificare la schiacciante complessità della vita, riducendola a qualcosa che possiamo affrontare. Anche senza notare la convenzione sociale con le sue ragioni sottostanti di conservazione della società nel suo insieme, la moralità è utile come tale euristica: mette alcuni percorsi completamente fuori considerazione, permettendoci di concentrarci su un numero minore di cui potremmo essere in grado di valutare. Quindi, se vuoi fare calcoli migliori, la moralità è buona! Ma, naturalmente, altre euristiche ideate dagli eroi intelligenti di Yudkowsky saranno migliori, no? Aspetta e vedi ... un'altra volta.

-------------------------------------------------- ----

Aggiornamento: sono costretto a votare questo dopo aver letto http://danluu.com/su3su2u1/hpmor/ (Spero che non gli dispiaccia che condivida il link), dato che Yudkowsky era in realtà piuttosto sciatto con la sua scienza, molte delle sue affermazioni non sono supportate dalla ricerca e / o applicate erroneamente alla situazione. Che è un vero affare.

-------------------------------------------------- ----

Molto divertente, ma un sacco di pio desiderio dell'autore.

Non avrei mai pensato di dirlo, ma Rowling è molto più realistico! È vero, ha fatto molti errori irrazionali, alcuni dei quali sono ripresi in questa fic (come il potere d'acquisto di un Galeone, la stupidità delle regole di Quidditch e le regole della magia - Rowling non si è mai preoccupato di inventare un set coerente, il l'unica cosa che poteva fare era scrivere "prendevano molte note complicate sulla Trasfigurazione"). E le persone nei libri di Rowling non agiscono logicamente. Ma si comportano come le persone! Ed è qui che questa fic inciampa enormemente, anche più che nello stile di scrittura (voglio dire, nel non averne).

L'autore di questo libro pensa che molte persone siano intelligenti e che chiunque non lo sia sia una non entità; pensa che le persone vogliono essere intelligenti e fare il massimo sforzo per essere intelligenti in ogni momento, non solo a volte. Non è vero. Le persone non vogliono essere intelligenti, vogliono essere comode. Egoista in un certo senso, ma sono persone.

Tutto quanto sopra è più vero per bambini e adolescenti. La parte migliore del talento di Rowling è capire i bambini e ricrearli fedelmente. Intelligenti o sciocchi, obbedienti o odiosi, che cercano di diventare adulti anche - sono tutti fedeli alla vita. Non troverai nulla di tutto questo qui.

E, sì, molte persone hanno già commentato questo: questa versione di Harry è totalmente intellettuale Mary Sue.
04/21/2020
Maitund Sherrow

Se sei un fanatico, molto probabilmente apprezzerai questo libro molto più della serie di Harry Potter. Questo è particolarmente vero se sei un fan di personaggi intelligenti che non prendono decisioni stupide che ti lasciano urlare all'autore (ho sempre questo sguardo incredulo nei miei occhi quando, nel primo film, Harry continua a lasciare il suo mantello dell'invisibilità a terra in luoghi casuali.)

Inoltre, questo è il libro che ha suscitato il mio interesse per la scienza e la razionalità. Quindi c'è anche quello.

Ho sempre considerato La guida dell'autostoppista essere il mio libro di fantasia preferito, ma questo gli dà una buona corsa per i suoi soldi.
04/21/2020
Clarke Bergthold

Eliezer ha completamente cambiato la storia con una favolosa mescolanza di scienza reale e JKRverse. Il libro è disseminato di uso reale di razionalità, logica bayesiana e psicologia. È piuttosto un'esperienza di apprendimento, soprattutto se cerchi i pezzi che non capisci.
04/21/2020
Allmon Shoopman

Questa è un'enorme versione fan fic del primo libro della serie di Harry Potter, riscritta raffigurando Harry come iperrazionalista.

Non vale cinque stelle come opera di finzione di per sé, ma abbastanza affascinante da diventare incredibile a causa di diversi altri fattori:

• Le persone con inclinazioni razionalmente lievemente compulsive e / o scientifiche hanno spesso problemi con le cose senza senso dei mondi magici. Di tanto in tanto Yudkowsky lo inchioda così bene da ridere convulsamente. L'autore a volte si è arreso troppo in questo, e molto spesso è diventato troppo predicatore su aspetti del mondo che non sono perfetti, che è probabilmente il più grande difetto qui come opera di finzione. Purtroppo, le persone che già sanno qual è l'errore di attribuzione fondamentale o sdegnano le notizie televisive perché comprendono la disponibilità a cascata e possono discutere Kahnemann di Il Sistema 1 e il Sistema 2 di Stanovich alla lunga - beh, il coro può stancarsi della predicazione. E le persone che non sanno già che le cose difficilmente troveranno improvvisamente utili le lezioni, perché interferiscono davvero con il flusso del romanzo. Se ti è piaciuta la serie originale di Rowling e hai almeno una familiarità passeggera con alcune di quelle sciocchezze che ho appena elencato, dovresti dare un'occhiata a questo.

• Scuro, scuro, scuro. Il libro di Rowling è rivolto a giovani adulti - o più giovani, in realtà. Harry di Yudkowsky pensa che Ron Weasley sia troppo stupido per perdere tempo dal primo giorno, quindi apprendiamo rapidamente che Harry non tollera gli sciocchi. L'autore affronta seriamente la questione se i cattivi di Rowling abbiano effettivamente rimostranze sensibili, ma forse sono semplicemente più realistici riguardo alla complessità morale, come a volte Harry (ma non sempre). Pertanto, Draco Malfoy diventa un personaggio molto importante. Uno dei miei più grandi guai con la maggior parte della fantasia è che i personaggi attraversano situazioni pericolose per la vita ma raramente soffrono. Sì, Rowling ha ucciso alcuni personaggi secondari, e un po 'ha ucciso un personaggio principale, ma troppo tardi, davvero. "Quale parte della missione suicida non hai capito?" è una battuta che continuo a sperare di ascoltare e sono felice di dire che Yudkowsky sembra propenso a risolverlo, anche se potresti non goderti alcune delle conseguenze.

• Caratterizzazioni sorprendentemente buone. Harry diventa per molti versi una persona più complessa e stratificata rispetto all'originale, e il Draco di Yudkowsky è molto, molto più interessante di quanto ci si aspetterebbe. Gli adulti traggono un po 'beneficio dall'esaminare le loro reazioni al più sfumato Harry, ma soffrono di essere affrontati da un bambino con la mente e le esperienze che nessun bambino avrebbe potuto ragionevolmente ottenere. L'esagerazione delle capacità di Harry in realtà illumina un trofeo che è troppo comune: privilegiando un personaggio con conoscenze e abilità ben oltre ciò che una persona ragionevole potrebbe anticipare, quegli altri possono essere facilmente descritti come idioti. Ma questo è di per sé irragionevole: aspettarsi che i bambini siano solo bambini è razionale per gli umani, con la loro limitata capacità cognitiva. Il pensiero inconscio del Sistema 1 di Stanovich è un adattamento evolutivo che ci consente di pensare in modo più efficiente, sebbene a scapito dell'accuratezza. Chiunque cerchi costantemente di utilizzare la ratiocinazione del Sistema 2 per superare l'evoluzione delle trappole cognitive che si è piantata nel nostro cervello subirà un impoverimento dell'ego persistente e non sarà in grado di funzionare.

• Ci sono alcuni sviluppi della trama qui che sono molto più intriganti di ciò che ricordo della serie canonica. Probabilmente il migliore è il progetto a lungo termine che Harry convince Draco a rivolgersi a House Slytherin, che sostituisce il semplicistico mondo sociale di Rawling e ne inserisce uno molto più sfumato e realistico.

Questo è come una penetrante versione di copertina di una grande canzone (come la versione punk di "Common People" di Pulp); aggiunge qualcosa di nuovo senza sminuire l'originale. Se sei interessato a vedere come la serie di Harry Potter può essere sovvertita, convertita, deviata e pervertita in qualcosa di deliziosamente nuovo, supponendo che tu soddisfi i criteri del pubblico di destinazione, quindi dai un'occhiata.

Oh, questo non è in stampa o pubblicato; è effettivamente un ebook online. Punta al tuo lettore di e-book o browser web all'indirizzo http://hpmor.com

Oh, e non ha nulla a che fare con questo:
https://www.youtube.com/watch?v=zbdvo...
04/21/2020
Oralia Cavaiani

Semplicemente geniale. Probabilmente uno dei migliori libri che ho letto finora. Decisamente migliore dell'originale Harry Potter stesso. Non vuole essere una parodia, ma una promessa della filosofia della razionalità dell'autore. Questo libro è così realistico, anche se basato sulla magia. Ti fa riflettere sulla vita. Soprattutto, ti fa indovinare fino alla fine perché l'autore rifiuta di classificare i personaggi del libro come buoni o cattivi. E la parte migliore è che il libro può essere scaricato gratuitamente da hpmor.com ed è ancora in fase di scrittura (l'autore pubblica un nuovo capitolo ogni mese)!
04/21/2020
Sherlock Pritzel

Harry Potter + scienza + filosofia = leggermente sbalorditivo + molto divertente

Tutto quanto sopra è vero.

Tuttavia, se ho davvero letto questa fan fiction è una domanda diversa. In un certo senso, l'ho letto. In un altro no. Il motivo della mia discontinuità può essere facilmente spiegato. Ho letto tutto questo lavoro che esiste fino a questo momento. Tuttavia, questo libro è lungi dall'essere completo.

In ogni caso, tuttavia, accetterò di aver "letto" questo libro perché non posso "leggere" qualcosa che non è disponibile per essere letto da alcun pubblico.

Su una nota diversa (o, beh, tono ...)
Lo adoro, davvero. Quando leggo questa fan fiction riesco a realizzare due delle mie cose preferite allo stesso tempo: leggere Harry Potter e imparare.

Inoltre, se sento qualcuno dire che la fiction dei fan è un'immondizia orribile scritta da idioti non istruiti (non che io abbia già sentito questa frase esatta prima o addirittura mi aspetto di farlo in futuro), dirò loro di leggere questa. Sono sicuro che sarebbe divertente vedere le loro espressioni una volta che avessero effettivamente provato a leggerlo. Per prima cosa, ci vuole un sacco di potenza del cervello per capire davvero tutto ciò che accade. Inoltre, questa non è sicuramente una tipica fiction dei fan di Harry Potter. Mi piacerebbe solo vedere lo stupore / stupore sui loro volti. Ora che ci penso davvero, immagino che la loro espressione rispecchierebbe uno dei volti di Ron Weasley / Rupert Grint nei film di Harry Potter. (Sono sicuro che sai di quale sto parlando.)
04/21/2020
Boehike Westerfeld

Va bene, quindi diventa difficile.
I primi, diciamo, dieci e quindici capitoli erano INCREDIBILI. Stavo rompendo (ho sbuffato la mia bibita praticamente nello stesso momento in cui Harry ha hackerato il suo Comed-Tea) nei molti momenti assolutamente isterici che si presentano quando Harry è un coglione completo e brillante con abilità trascurabili delle persone (le ha in teoria- probabilmente perché ha letto su di loro- e può manipolare, ma altrimenti ...).
Quindi, verso il capitolo 15 (forse non fino al capitolo 20) ho appena iniziato ad annoiarmi. La scrittura stava diventando ripetitiva, il personaggio di Harry si trasformò in una combinazione non realistica di coglione e santo, e in generale sembrava solo un inserto d'autore. Non fraintendetemi, sono al capitolo 30 e sto ancora leggendo. Ma ha perso MOLTO.
Sinceramente, almeno due di quelle star sono per i momenti assolutamente PREGIOSI (Comed-Tea, in particolare con Draco; "Avevo un pet rock. È morto."; Il 99% delle scene di Harry-McGonagall all'inizio). Il problema è che il numero di questi sembra essere inversamente correlato al numero del capitolo, il che significa che sta diventando sempre più pesante e più asciutto.
Questa recensione non sembra corrispondere a una valutazione a 4 stelle, ma lo fa, in questo strano calcolo mentale nella mia testa. Penso che valga la pena di tentare - praticamente ogni fanatico di fantascienza otterrà almeno un leggero calcio fuori dai primi due capitoli. Ci vorrà un razionalista irriducibile a cui non dispiace essere insegnato da Harry Sues per andare avanti e goderselo completamente.
04/21/2020
Marcel Ishan

Anche se penso che sia piuttosto ben scritto per un fanfic (non abbastanza buono per un romanzo), Harry era troppo Mary Sue-ish. L'esempio principale di ciò è quando Harry di 11 anni crea un Patronus umano che uccide letteralmente Dissennatori.

C'è anche un po 'troppo Silente e Ron che si scontrano per i miei gusti, inoltre Harry è estremamente condiscendente.
04/21/2020
Brigitte Hettwer

Storia alternata meravigliosa di Harry Potter. Sotto molti aspetti lo preferisco ai "veri" libri di Harry Potter. È un po 'come una dura fantascienza, ma nell'universo di Harry Potter. Inizia forte, poi trascina un po 'per un po', ma poi finisce molto forte. Lettura molto piacevole nel complesso!
04/21/2020
Whitehurst Fosburgh

Al momento di questa recensione la storia è di 103 capitoli e conta, lunga (più lunga dei libri reali), e ancora entro i tempi del primo libro. Fine di marzo 2015.

Un mondo alternativo in cui il ruolo di Harry Potter è interpretato da un Sheldon Cooper in qualche modo sociopatico. Invece di sposare il ripugnante signor. Dursley, la zia di Harry Petunia ha sposato un fisico rispettato, il che ha portato Harry ad essere cresciuto in un ambiente amorevole in cui la conoscenza è elogiata e rende la maggior parte della tua vita un obiettivo accettabile. Harry si avvicina al mondo dei maghi armato delle migliori armi che la logica può fornire; non passa molto tempo prima che i concetti confusi di scienza e razionalità di Harry capovolgano il mondo magico.

Questo mostro di un fanfic è geniale; in termini di dimensioni e dettagli. L'autore ha preso dio sa quanto tempo applicando i principi scientifici al mondo stravagante di Harry Potter. Harry passa molto tempo a trattenere la testa mentre le regole dell'universo si rivolgono contro di lui (apparentemente, il mondo vuole davvero che tu dica "wingardium leviousa").

Durante gli 85 capitoli che ho letto finora, ci sono state solo poche occasioni in cui sono stato tirato fuori dalla storia (come quando Harry inizia a predicare l'ateismo a Silente per un tempo insopportabilmente lungo) e solo un vero esempio di qualcuno che agisce fuori dal personaggio (con Goyle che fa una pausa per mettere in discussione le abilità di arti marziali di Quirrel prima di attaccare).

Ora, non sono sicuro che questa storia abbia migliorato le mie capacità di razionalizzazione o meno, ma vale sicuramente la pena di leggerlo nella sua interezza. È divertente vedere come una persona ragionevole affronterebbe le incongruenze nel Potterverse, anche se le teorie scientifiche si presentano come un po 'dense in alcuni punti. Non vedo l'ora di vedere da dove viene questa storia.

Aggiornamento al capitolo 103:
Questa è la seconda volta che ho letto fino al completamento. La fine della storia è prevista per la metà di febbraio, non vedo l'ora di leggerlo.

Questa storia è ancora epica. Ci vuole una seria svolta oscura tra dove ho finito l'ultima volta e questo punto. Non vedo l'ora di vedere come andrà a finire.

*** Reading Challenge 2015: un libro con più di 500 pagine ***
04/21/2020
Joice Youngkin

Terrò questa recensione breve e al punto. Prima di tutto, tutte le recensioni negative provengono da persone che sono troppo stupide per capirlo o sono troppo innamorate del Potterverse per accettare qualcosa di meglio. Tienilo a mente.

Scritto con una versione magica di Ender Wiggin, Harry Potter è un bambino genio che è esperto nei modi della scienza e della (razionalità di Yudkowsky). Naturalmente, Eliezer gioca con tutte le scappatoie delle opere originali di Rowling e aggiunge molta più profondità ai personaggi e alla trama. È difficile da spiegare o riassumere, non essendo un genio me stesso, ma posso dirti che vale la pena leggere ogni secondo. Se hai bisogno di ammazzare un'ora o se vuoi perderti in un mondo di senso e ragione, allora questa è la storia che fa per te.

AVVERTENZE: La storia fa a pezzi i libri originali con quanto fossero semplici e infantili le trame e i personaggi. Se sei un vero discepolo della serie originale, non ti piacerà, perché non vorrai ammettere quanto sia meglio. Inoltre, infodumps. Molti di loro. Ma ti renderanno più intelligente, quindi stringi i denti e arrancati. Un sacco di colpi di scena e svolte bizzarre, ma Eliezer ha un piano su come andrà a finire tutto, quindi non preoccuparti di cose in sospeso.

HPMoR è un crocevia. Scegli la strada giusta e diventi una persona più intelligente e più logica. Scegli la strada sbagliata e rimarrai non illuminato. Quale percorso prendere dipende da chi sei. A seconda del risultato, saprò se sei o meno un membro della Cospirazione bayesiana.

Bene, la mia lode è fatta. È ora di tornare a leggere ... Ho dimenticato di menzionare - questa storia non finisce mai.
04/21/2020
Alcina Trammer

Un'interpretazione divertente del Potterverse da parte di qualcuno ossessionato da tutti i modi in cui gli umani non riescono a comportarsi in modo sensato, per un significato piuttosto rigoroso di "senso". Lasciando da parte le solite lotte per la legittimità della fanfic in generale, la grande domanda è quanto Yudkowsky's Potter sia un autore idealizzato stand-in (una "Mary Sue" o "Marty Stu" nel linguaggio). La mia risposta: abbastanza, ma non fatalmente. Sul lato negativo, questo Harry Potter parla e pensa in modo molto simile a qualcuno sulla sua fine degli anni venti con molta istruzione e un'ossessione per la scienza e la razionalità. Tra i lati positivi, il punto centrale del libro è quello di iniettare qualcuno che è consapevole dei difetti e degli errori nella maggior parte del pensiero umano e vedere che caos gioca con il Potterverse. Ad esempio, al suo primo incontro con Quidditch, Harry osserva immediatamente che i Cercatori sono una stupida jolly che rovina il resto del gioco. Le sue relazioni con i Serpeverde (e in realtà con quasi tutti tranne Hermione e Ron) sono molto più complesse e interessanti degli originali.

Il più grande fallimento è la trama. Con oltre 700 pagine Yudkowsky avrebbe potuto portare a termine qualcosa, ma trascorre così tanto tempo sui vari schemi e controregetti tra praticamente tutti i personaggi che non risolve mai nemmeno le domande a breve termine. Probabilmente intendeva scrivere di più (e potrebbe averlo fatto, ma non l'ho mai trovato) ma non ci sono mai riuscito. Perdonabile, per quanto mi riguarda. Quante persone possono sfornare 700 pagine utili anche se non finiscono?
04/21/2020
Kinnie Fiecke

Non è solo questo migliore fanfiction che abbia mai letto, è tra i miei romanzi preferiti di tutti i tempie finora sono stato in grado di leggere solo il capitolo 85.

Questa è una rivisitazione dei romanzi canonici di Harry Potter in cui il personaggio principale è estremamente razionale. Sebbene sia un preteen, questa versione di Harry Potter ha una mente alla pari con un 18enne estremamente dotato, e lo dimostra. La sua nemesi, Voldemort, è aumentata in modo simile nell'intelligenza di una quantità drammatica. Il Tom Riddle di questa fanfic sa davvero cosa sta facendo ed è il cattivo perfetto per andare contro questo genio Harry.

L'autore ha iniziato un po 'lentamente nei primi capitoli - al momento, li sta riscrivendo per risolvere questo problema. Ma una volta superate la prima mezza dozzina di capitoli, questo romanzo migliora e migliora. Sfortunatamente, al momento della stesura di questa recensione, il romanzo non è ancora finito (finora sono stati pubblicati solo 85 capitoli), quindi potresti voler posticipare la lettura fino a quando un testo finalizzato non sarà completamente completato. D'altra parte, vale la pena leggere ora, anche incompiuto, solo perché lo è quella dannatamente bene.

Il mondo di HPMOR è scritto nel genere hard fantasy - questa è fantasia, come HP di Rowling, ma invece di elementi fantastici casuali come la maggior parte dei romanzi fantasy, HPMOR usa regole razionali rigide per l'universo di Harry Potter, e in realtà spende un buon un sacco di tempo durante la storia che spiega come il mondo è come è.

Se ti piace l'universo di Harry Potter, ma ti piacerebbe vedere come sarebbe il mondo se sia Voldemort che Harry fossero molto, molto, molto più intelligenti, allora lo farai amore questo libro. Lo consiglio vivamente. Molto lo consiglio vivamente.
04/21/2020
Kaliope Fico

Molti dei miei amici adorano questo libro, ma dopo averlo consegnato attraverso il capitolo 10 sono stato incredibilmente sollevato di metterlo giù. È davvero terribile. Ogni personaggio è orribile e spiacevole. La "razionalità" è principalmente che Harry è un cretino compiaciuto e crudele. Non ho trovato umorismo e poca intuizione.
04/21/2020
Iphagenia Malouf

Finalmente finito questo. Penso che dovrò fare un'altra lettura da qualche parte lungo la linea per vedere se ho davvero imparato qualcosa da questo.

La psicologia cognitiva non è la mia cosa, ma questa è la fan-fic HP più vicina che tenta il realismo magico, e lo ammiro per questo. Ci sono alcuni cambiamenti nella storia che considero un canone nella parte posteriore della mia testa. Cose come il segreto della pietra filosofale, Salazar Serpeverde che ha insegnato a Battle Magic, il vero fascino Patronus, le regole di sicurezza della Trasfigurazione e molto altro.
04/21/2020
Valaree Bishock

Questo autunno rileggo probabilmente la serie di Harry Potter per la quinta volta (come consiglio a tutti quelli che sono cresciuti di farlo di tanto in tanto) e ho deciso di completarlo leggendo i Metodi di razionalità, che avevo sentito cose buone di. Mi è veramente piaciuto!

Qualcosa che apprezzo molto di HPMOR è il rispetto che Yudkowsky mostra per i libri originali. È ovvio che conosce molto bene il materiale originale e, quando concretizza le regole (spesso molto vaghe) della magia dai libri di Rowling, si sforza di renderle il più possibile compatibili con l'universo e la storia originali. I meccanismi di giravolte, dipinti, fantasmi ecc. Sono tutti gestiti in modo elegante e potrebbero persino funzionare nell'universo originale.

Leggere le altre recensioni qui dà l'impressione di poter amare al massimo una delle serie HPMOR e originali e di dover odiare l'altra. Questa non è stata la mia esperienza. La serie di Rowling è una morbida fantasia magica e HPMOR è ciò che accade quando lo costringi ad aderire alla logica, che diventa qualcos'altro. Entrambi sono fantastici per quello che sono.

Lascia una recensione per Harry Potter e i metodi della razionalità