Homepage > YoungAdult > Fantascienza > Steampunk > Una pianura oscura Recensioni

Una pianura oscura

A Darkling Plain
Da Philip Reeve
Recensioni: 28 | Valutazione complessiva: Media
Premiato
9
Bene
6
Media
5
Male
7
Terribile
1
L'ultimo libro dell'emozionante serie di Predator Cities! Londra è una rovina radioattiva. Ma Tom e Wren scoprono che la vecchia città predatrice nasconde un fantastico segreto che potrebbe porre fine alla guerra. Ma mentre rischiano la vita nel suo ventre oscuro, il tempo sta per scadere. Solo e lontano, Hester affronta un nemico fanatico che possiede le armi e la volontà di distruggere

Recensioni

04/21/2020
Zephan Finkle

Ugh. È praticamente tutto. Volevo così tanto amare questa serie e, ad essere sincero, apprezzo il mondo che Mr. Reeve crea. Apprezzo anche il suo stile di scrittura pulito ed esperto.
È la sua insistenza nell'avere tutti i personaggi "buoni" che camminano costantemente il più ingenui possibile, il che mi sta uccidendo. Sembra che con questa serie, non importa quale tipo di esperienze attraversano i personaggi, o sono permanentemente ingenui e si agitano a seconda degli altri personaggi per salvarli, o sono tutti gli altri personaggi, che in qualche modo sembrano tutti essere spietati e sempre a pochi secondi dall'omicidio di chiunque attraversi la strada con l'angolazione sbagliata.

Non è così che funzionano le persone reali per l'amor del cielo! Forse uno o due ... qua e là ... E suppongo che sia tutto a posto, ma forse sarebbe meglio non creare una serie, quattro libri di profondità, basata su questi poveri fondali bassi "buono è buono e cattivo è cattive 'rappresentazioni di persone in bianco e nero, bidimensionali.

Sono impegnato a finire la serie ora. Sono l'ultimo, ma mio Dio. Sono solo triste. Ho potuto capire i personaggi nel primo libro. E anche nel secondo. Ma non siamo solo nel terzo e quarto libro, ma sono quasi 20 anni dal primo. PERCHÉ TOM È ANCORA ESATTAMENTE LO STESSO?!? Come è cresciuto almeno un po 'stanco? Apprezzo il fatto che non abbia lasciato che gli eventi dei primi due libri contaminino la bontà che sta al suo interno, ma non posso ingoiare che continuerebbe a borbottare con la testa vuota e l'ingenuo come nei primissimi capitoli del primo libro. Puoi crescere per essere consapevole del mondo, senza che ti investa e rovini la tua "bontà".

Ma seriamente ora, il ragazzo ha avuto notizia che sta per morire, ed è tutto perché Nimrod Pennyroyal lanciandolo gli ha sparato a bruciapelo nel petto e gli ha danneggiato il cuore. Tom lo sa! Quindi, invece di voler fare qualsiasi cosa al riguardo, no, lascia che faccia tranquillamente colazione con l'assassino e immagino che siamo di nuovo tutti tranquilli. Non importa Wren e la sua volontà di dimenticare che era una SLAVE per il ragazzo che sa sparare a suo padre e lasciarlo morto. Fu anche quasi abbandonata da lui quando furono attaccati. Ma è fantastico ragazzi. Questo mondo non gioca secondo le regole del "prendermi in giro una volta".

Penso più di ogni altra cosa che sono così triste per Hester, a cui penso che il signor Reeve abbia commesso un'ingiustizia ancora maggiore. Questa donna ha attraversato così tante cose nella sua vita che Tom non avrebbe mai potuto raggiungere. Ma invece di espandersi su quale fantastica idea fosse far crescere Tom per amare Hester nonostante tutto, tutto ciò che ottieni è che Tom sa che è brutta e sembra che gli piaccia comunque. Chiaramente non abbastanza per impedirgli di desiderare che non fosse così brutta come lei, o per impedirgli di baciare un'altra ragazza ad un certo punto, o anche per prendersi il tempo nei 16 anni in cui non hanno corso per la loro vita a, sai, forse conoscere questa donna che nutre un intenso odio di sé, perché mentre era via ... beh quando è scappata perché Tom ha baciato un'altra ragazza ... ha scoperto di essere la figlia di l'uomo che ha ucciso sua madre e ha passato la maggior parte della sua vita a odiare, ma ehi, immagino che Tom la ami. Vive comunque con lei, e nel terzo libro hanno persino un figlio ... Un altro Tom. Solo il suo nome è Wren, ed è esattamente ingenua come Tom, oh sì, ed è uno stronzo per sua madre. Dice letteralmente a un certo punto del quarto libro "senza madre e senza padre". Tipo dammi un becco, stronzo, Hester ha fatto una brutta cosa. Ciò non cancella tutte le cose buone che ha fatto nel frattempo, e non è stato nemmeno per Wren personalmente.

Il kicker su Wren e la sua dinamica con Hester, è che Mr. Reeve lo ha impostato così ovviamente sulla base di Wren sapendo che sua madre è brutta. Mi piace CHE COSA AMANO SEMPRE QUELLO? Parla di come Hester e Wren vanno d'accordo prima che lei diventasse abbastanza grande da capire il modo in cui le altre persone in città guardavano Hester. Dopodiché, l'intera attitudine di Wrens con sua madre è cambiata. Mi dispiace, ma che merda fare a questo personaggio. Per entrambi.

Quindi qui Hester è, sottovalutato, ancora un emarginato, innamorato di un idiota assoluto, ma "buono" e Mr. Reeve, invece di usare tutto questo per catapultare Hester in un personaggio che uscirà da tutto questo, infine, senza problemi e valorizzato, ha deciso di fare del suo meglio per renderla spregevole. Perché esattamente? Questa è la mia domanda Perché non c'era altro modo di scrivere questo personaggio? Avrebbe potuto essere fantastica e ora è un cliché. Intendo davvero "Quello è Hester Shaw e lei uccide le persone".
È questo elemento in questa sola serie che mi ha tenuto in difficoltà negli ultimi 3 mesi per finirlo. Ogni volta che lo raccolgo e provo ad andare avanti, sono colpito in faccia da questa ingiustizia del personaggio. Ogni volta che leggo un capitolo di Wren, tutto quello che voglio fare è schiaffeggiarne l'assoluta viziata. E non ci sono ancora, ma ho la sensazione che lei, e suo padre ora malato e ancora così incredibilmente ingenuo, salveranno gli stracci di ciò che resta di questo mondo. * il più grande occhio mai visto *

Il fatto è che Reeve può fare di meglio. Oenone Zero ne è la prova. Costruì innumerevoli stalker ma fece del suo meglio per distruggere la Zanna dello Stalker. Questo personaggio sembra essere mostrato in tutta la complessità di un vero essere umano, quindi dove diavolo è stato lo stesso sforzo quando si trattava del cast principale ?!

Ho intenzione di finire questa serie. Anche se mi fa male al cuore, arriverò alla fine, solo per vedere fino a che punto porta questa palese protesta contro personaggi realistici. Ho adorato l'idea di questo mondo. Era nuovo, era unico, ed era impostato per essere visivamente mozzafiato, forse non bello, ma mozzafiato. Ma le persone non sono in bianco e nero. Mi dispiace. Puoi fare una brutta cosa ed essere comunque una brava persona, specialmente se quella brutta cosa è stata ispirata dall'essere ferita. Proprio come fare una cosa buona non ti rende una brava persona. L'idea che Pennyroyal; un bugiardo, un imbroglione, un assassino e un truffatore ribelle, corre ancora in giro per il mondo e viene ripetutamente accolto di nuovo da Wren e Tom, mentre Hester viene emarginato e dimenticato.
04/21/2020
Shank Gavula

ATTENZIONE: questa diatriba contiene potenziali spoiler e linguaggio volgare. È anche lungo. Procedi con cautela.

Caro Philip Reeve: mi piacciono molto i libri di Hungry City Chronicles. Sono belle storie con trame creative e avvincenti, dialoghi spesso divertenti e personaggi interessanti. Tuttavia, stai iniziando a farmi incazzare. Sono a pagina 61 del quarto libro e vengo al seguente passaggio:

"Lady Naga emise un orribile rumore gorgogliante, come l'ultima acqua del bagno che scendeva dal plughole. Theo fece un passo avanti e agitò l'ascia, ma era troppo gentile per usarlo, e sapeva che Cynthia lo sapeva. Ricordare la vanità della ragazza , disse, "Sembri diverso ...." "

Ora ciò che * il mio * lettore potrebbe non sapere è che Cynthia, che è già stato affermato come uno dei "cattivi", è in procinto di strangolamento Lady Naga, che Theo sta scortando e teoricamente protegge. Chiamami pazzo, chiamami violento, chiamami uno psicopatico con problemi di gestione della rabbia, ma se vedo qualcuno che ha già tentato di uccidermi strangolando qualcuno che mi piace o ci si aspetta che protegga, e ho la fortuna di trovarmi con un'ascia, ne sono abbastanza certo Li colpirò con la fottuta ascia. Potrei non essere andato così lontano che userò sicuramente la lama - il lato piatto o l'estremità smussata o anche usando la maniglia sono tutte opzioni - ma ripeto, Li colpirò con la fottuta ascia. L'unico dialogo possibile che posso immaginare di impegnarmi sarebbe qualcosa del tipo "Smetti di strangolare ------- o Ti colpirò con la fottuta ascia."

Ahem.

Questa è una recensione incompleta. Lo aggiungerò quando avrò finito con il libro. Le mie domande attuali sono:

Perché l'eroe buono, gentile e bello è sempre così dannatamente inutile in una crisi?

Perché le donne forti o disposte a "portare a termine il lavoro" sono brutte e un po 'pazze o attraenti e completamente pazze?

Sembra che non ci sia via di mezzo qui. C'era un personaggio che era forte, capace, gentile E né stupendo né particolarmente brutto ... ma è "morta" e viene usata in modo inquietante.

**********AGGIORNARE**********
"Ora è completo; due estremità del tempo sono ordinatamente legate ..." (finisci quel testo ... niente barare).

Devo ammettere che mi è piaciuto il finale / epilogo di questo libro (e serie), ma arrivarci ogni tanto è stato irritante. A volte era come un vecchio serial radiofonico: gli eroi sembrano essere in un posto sicuro dove potrebbero prendere fiato, MA ASPETTA! All'insaputa dei nostri eroi: ninja, Dr. Klaw, Lex Luthor E L'insidioso Dr. Fu Manchu si nascondono tutti in un baule; nel frattempo, un proiettile vagante / bullone a balestra / ICBM / picchio ha trafitto il pallone e il dirigibile sta affondando verso il campo antico e spaventoso di lame di rasoio arrugginite e altre cose taglienti, pericolose e spiacevoli!

Esagero solo un po '.

Le mie lamentele precedentemente dichiarate sono ancora valide (anche se ad un certo punto Theo ha effettivamente colpito qualcuno con il lato piatto di un'ascia, quindi, yay). Sembrava che da qualche parte lungo la linea il signor Reeve abbia deciso che i lieti finali sono semplicemente così recherché e che sarebbe dannato se ce ne regalasse uno. Non ho bisogno di un lieto fine (a meno che non siano coinvolti gli sfregamenti posteriori - boomchickaWAWwaw), ma quando sembra che l'autore stia provando troppo per evitare un finale cliché, le macchinazioni che ne conseguono per garantire l'infelicità si sentono forzate. E il moralismo semi-sottile - le brave persone non fanno male / uccidono in NESSUNA circostanza, e ho intenzione di far passare i miei personaggi all'inferno per dimostrarlo - semplicemente mi sono stancato. Poi finisco per scrivere recensioni lunghe e irritabili che sembrano come se mi piacessero questi libri molto meno di me. Immagino che la mia vera delusione per Hungry City Chronicles sia che sono dei buoni libri che avrebbero potuto essere fantastici.

Fatto ora. No davvero.
04/21/2020
Gadmon Ledley

Adoro questa serie e in particolare adoro la fine di questa serie. Sebbene...
No, non ho intenzione di mettere uno spoiler importante e rovinarlo per tutti anche se è allettante.
Ma per essere breve come lo sono sempre quando scrivo recensioni. Dopotutto, a cosa serve una recensione, ma per informare il lettore che vogliono leggere il libro e dare un piccolo dettaglio sul libro.
Ma fondamentalmente qualsiasi appassionato di fantascienza deve sapere è che ci sono uomini rianimati come stalker, ci sono orbitanti armi di morte, ci sono gigantesche città manovrabili - che mangiano altre città - e ci sono molte esplosioni, pistole e azione. Suona bene? Leggi le conclusioni di questa straordinaria serie. O leggi la serie ...
04/21/2020
Beberg Hollinshed

Ho dato i primi tre libri a 4 stelle (emozionanti ma con personaggi magri) e a metà strada in Una pianura oscura era una idea dare questo 5 stelle, per riconoscere gli aspetti della costruzione del mondo e della storia che abbracciavano tutti i libri, anche se ha lottato con gli stessi problemi. (Vedi cosa ho fatto lì, Philip? 'Anche se ha lottato' invece di 'anche se stava lottando'.) L'ultimo terzo del libro ha cementato una 3 stelle riluttante, è stato semplicemente terribile.

Prima ancora di parlare della storia e dei personaggi, devo menzionare la scrittura, o forse dovrebbe essere la modifica, o la sua mancanza di modifica. Per tutta la serie, la sceneggiatura è stata abbastanza solida se non spettacolare, e raramente distrae. Per un po 'ho anche pensato che la qualità fosse aumentata in Una pianura oscura, ma come la storia, sembrava crollare nell'ultimo terzo. Ricco di azione, ma pieno di tempo passivo - queste linee dovrebbero essere URGENTI e TAUT ma invece sono deboli e pigre.

"Le vesti dello Stalker iniziarono a bruciare. Un lampo strisciava sulla sua calma faccia di bronzo ..."

Anche il tono e il tempo erano incoerenti, rendendolo forse il peggiore scritto / modificato dei quattro. Per lo più è una terza persona lontana al passato, ma ogni tanto noi lettori ci siamo indirizzati direttamente, chiedendoci di ricordare storie passate. A quel tempo mi sono girato, ma ripensandoci, era solo inutilmente stonante. La cosa peggiore è che quasi un intero capitolo era al tempo presente. Mi sono distrutto il cervello per una ragione intelligente, perché sicuramente questo era un errore troppo grande - ma se c'è una ragione non riesco a pensare a uno. È andato persino al tempo presente per un paio di pagine vicine alla fine. Penseresti che il finale di una serie più venduta sarebbe meglio modificato.

Il più grande pugno in bocca, e ci saranno spoiler qui, è Tom. Il personaggio centrale, almeno per i primi due libri; eppure è lo stesso in questo libro come nelle prime pagine di Mortal Engines tutti quei venti o trenta anni fa. Non ha sviluppo. E poi Philip Reeve gli fa fare qualcosa di assolutamente imperdonabile e insolito: lasciare sua figlia senza un abbraccio. Il ragionamento stesso era abbastanza elaborato, ma l'atto stesso non avrebbe dovuto e non avrebbe dovuto essere così freddo. Eccoci qui, godendo le loro conversazioni e cinque minuti dopo quella sensazione di affondamento che in realtà abbiamo appena avuto l'ultimo addio tra Tom e Wren, con Tom che le ha lasciato un biglietto per andare a cercare Hester, dandole un bacio sulla fronte mentre lei dorme. Mi dispiace, ma il Tom di questa serie non fa questo a sua figlia, non senza una buona ora di abbracci e parla di quanto sia orgoglioso di lei e combatterà con le unghie e con i denti per tornare, ma se non lo fa la amerà sempre. Sarebbe stato difficile (facile da scrivere) su Tom, ma QUELLO era Tom, non l'uomo che si era nascosto per non parlare mai più con sua figlia.

Era tutto in discesa da lì. Ho iniziato a non perdonare tutte le volte in cui i personaggi erano stati ingenui o sciocchi o per qualche ragione hanno permesso a Pennyroyal, la ragione diretta della cattiva salute di Tom, di continuare a vivere, o almeno di far parte dei loro viaggi. Non sono sicuro che Philip volesse dire che Pennyroyal era un po 'sprezzantemente di intrattenimento leggero, amato dal lettore - ma non lo era. Sarebbe potuto andare sui libri fa e non ci saremmo persi. E QUESTA fine - un uomo adulto non poteva sopraffare un dodicenne emancipato con un temperino? Fanculo.

E qui c'è il problema più grande di tutta la serie; incredibile costruzione del mondo ma personaggi che cadono in misericordia per la trama. Le cose che hanno detto, fatto e pensato, che hai immaginato avrebbero avuto una rivelazione più profonda in seguito - l'insistenza di Tom che ama Hester, brutto, brutto, Hester, per esempio, non è mai convincente, anche con i suoi monologhi interiori quando vorrebbe che fosse più carina . No, "È brutta, ma ..." - era solo "È brutta!" Non ha caratteristiche redentrici, Tom, che puoi invocare nel tuo monologo interiore? No, le daremo solo un bacio ora. Questo ci fa entrare in empatia con Hester, ed è sicuramente una delle figure umane più sfumate, incapace di emergere dall'ombra di suo padre, Valentine. Ma anche lei è molto sincera.

Dice qualcosa che nelle ultime pagine ti rendi conto che il personaggio più interessante e complicato in tutto era Shrike, il robot Stalker.

Questa serie non mi è piaciuta tanto quanto speravo, ma è stata preziosa come scrittrice. Ha davvero enfatizzato l'importanza della coerenza e della sfumatura del personaggio - non importa quanto sia buono il mondo, i personaggi devono aprire la strada.
04/21/2020
Rubens Sambucetti

A Darkling Plain è il più lungo dei libri di Hungry City, con un margine abbastanza ampio. Ma dopo tutto c'è molto da fare qui. Non c'è quasi nessuna imbottitura, quindi guadagna onestamente oltre 500 pagine.

Pensando al libro, ho il sospetto che non mi sarebbe piaciuto così tanto, o che fossi stato così incollato ad esso, se non fossi già stato profondamente investito in questi personaggi dai libri precedenti. Soprattutto Tom e Hester, che vedono la loro storia avvicinarsi a quella che è probabilmente la sua inevitabile conclusione. Il finale è fantastico, emozionalmente soddisfacente e quasi in modo schiacciante agrodolce. Wren rimase il personaggio con cui avevo più probabilità di sospirare esasperato, ma Theo le diede davvero una corsa per il titolo. Poi di nuovo, i suoi passi falsi sembrano adattarsi a quello che immagino sia uno degli aspetti da asporto di Reeve per la serie: i bravi ragazzi potrebbero non finire per ultimo, ma a volte possono essere stupidi.
04/21/2020
Finn Sakall

Questa serie è stata una tale delusione dopo il primo libro, che ho adorato. Sento solo che i personaggi si stavano trasformando nella loro peggior versione di se stessi ... o almeno le persone che mi infastidivano fino alla fine.

Tante cose in questo libro mi hanno infastidito. Non ho idea del perché Tom e Hester si siano comportati così. Sembrava che non fossero davvero genitori a questo punto. Inoltre l'intera Wren in partenza per andare a trovare sua moglie con solo una stupida nota sul culo - oh diavolo no. L'omicidio era nei miei occhi.

Non come se in realtà mi piacesse il loro bambino Wren, che mi dava solo fastidio. Volevo che mi piacesse ... ma non potevo. Oltre a loro, Hester stava bene .. ma sì, non mi piacevano molto i personaggi verso la fine di questa serie. Se potessi in qualche modo ottenere i personaggi che ho incontrato / amato nel primo libro entro la fine di questa serie - beh, penso che la mia opinione su tutto sarebbe cambiata in meglio. Tuttavia, ciò non è accaduto e sono finito frustratamente arrabbiato con tutto ciò che stava accadendo.

Nel complesso, sono contento di aver finalmente finito questa serie ma sono così deluso da tutti e da tutto ciò che è successo.
04/21/2020
Ing Landherr

Questo libro è stato un fine decente alla serie. Non mi piaceva il terzo libro, così tante cose in questo libro a cui erano collegate non erano grandi secondo me, ma pensavo che l'autore avesse fatto un buon lavoro creando un finale che concludesse tutto. Mi sento un po 'come se sarebbe andata bene se la serie fosse più corta, perché ora è stata disegnata in un modo che non mi interessava particolarmente. I conflitti erano abbastanza complessi e non ero così investito. Né ero troppo investito nei personaggi. È stato divertente, ma non molto di più.

Personalmente, consiglierei di leggere il primo libro, il che è stato fantastico.
04/21/2020
Cairistiona Pallafor

Assolutamente fantastico! Non so nemmeno cosa dire! Ho adorato il finale e il fatto che Shrike (il nostro personaggio più antico) ricordi finalmente Fern e Raun. Vorrei che avesse fatto più riferimento a Fever e ai primi libri. Ho anche capito che a Phillip Reeve piacciono anche i lupi! Ha un riferimento, un vero lupo, una pistola dalla testa di lupo, un dio lupo o un personaggio con i tratti (o il nome) di un lupo !! Accidenti!

Ok, personaggi adesso. Povero Fishcake! Vivere la sua infanzia con tanto tradimento, disonestà e mancanza di stabilità. Era sicuramente un personaggio che avremmo voluto raggiungere e confortare. Hester e Tom; beh, è ​​stata un'esperienza nuovissima dover immaginare eroi giovani e valorosi più avanti nella vita. Spesso i libri lasciano il loro personaggio alla stessa età in cui hanno iniziato con loro, quindi è stato interessante farlo, ma ciò non li ha fatti sembrare persone diverse; erano ancora Hester e Tom. Adoro la svolta di Romeo e Julliet alla fine ... molto dolce. Scricciolo; una grande aggiunta alla squadra! La sua storia d'amore con Theo è stata molto incoraggiante e felice: inizi davvero a prendertene cura. Ho particolarmente amato i tratti astuti e coraggiosi di Wren - è stata fantastica! mentuccia; uggghhhh, come una macchia che non verrà fuori, anche se ti abitui a lui e smetti di odiarlo dopo un po '(principalmente a causa della sua scena divertente di completa codardia, mentre cerca di inventare un capitolo nel suo libro che lo rende sembra coraggioso - la contraddizione è il re). Enone; wow, sicuramente il mio personaggio preferito. La sua aura di gentilezza e rispetto è bella, specialmente perché sembra aver ricevuto lo Spirito Santo da Dio (quindi, sa che lui è lì e può sentirlo). In un certo senso ha agito come il futuro Gesù; pacificazione, gentilezza, amorevole, perdono ecc .: sicuramente degno di guidare il popolo. Triste il fatto che Tom e Hester muoiano, ma fornisce la loro eredità vivendo: le città di Mag Lev nel futuro in cui Shrike si sveglia. Inoltre, sono contento che abbiamo incontrato il vecchio equipaggio (Londra vive per sempre !!) Clytie e Pomeroy erano fantastici, dando il meraviglioso nome di Londra al futuro di Mag Lev. Meraviglioso (mi piace anche il fatto che siano sopravvissuti nascondendosi nella balena!).

Nel complesso: fantastico - brillantezza assoluta!
04/21/2020
Nazler Seidel

Che bel libro per terminare la serie! Ancora un po 'traumatizzato da tutto ciò che è accaduto, ma credo che avrei dovuto abituarmi dal libro 1.
04/21/2020
Hungarian Peli

Un mondo incredibilmente creativo, segnato da personaggi davvero cattivi, autore riattaccano e la mano molto visibile di Dio.

Mondo: il mondo è semplicemente la cosa migliore di questa serie. Il mondo denso, creativo e incredibilmente profondo che Reeve ha creato qui è l'unica ragione per cui sono stato in grado di finire questa serie. Il sandbox che viene creato qui offre un enorme senso di scoperta e meraviglia con i pezzetti del passato che il Reeve spruzza nel suo mondo (come l'iPod) per stuzzicare e deliziare i lettori. Le navi, le città, la vecchia tecnologia e il nuovo e il modo in cui si fondono insieme, il modo in cui i personaggi e il mondo reagiscono a questo mondo e interagiscono con esso, è completamente avvincente e nella mia mente visivamente sorprendente. Questo è, come ho detto, un tour de force per la costruzione del mondo.

Storia: è qui che il libro ricomincia a cadere a pezzi e dal primo libro è rimasto un problema. La scrittura nel complesso è solida, il linguaggio descrittivo, tuttavia vi è un senso di distacco e freddezza che non consente ai lettori di sentire nei personaggi sentimenti e presenza. La storia è eccessivamente contorta e lunga e per la storia racconta che mi è piaciuto andare costantemente da una posizione all'altra, ma come ho detto, diventa un po 'noioso e ci sono ostacoli dopo ostacoli per il bene degli ostacoli. Il non così invisibile avuto dello scrittore è anche visto costantemente con mancanze e coincidenze e coincidenze e punti della trama e incomprensioni che mi ha infastidito fino alla fine. Sulla carta, guardando l'intera trama e dove è iniziata e dove è finita, vedi una bella storia e un'avventura ruggente. Ma come viene eseguita la storia è piuttosto contorto e inventato. La fine è abbastanza poetica e mi è piaciuto il modo in cui è finita, ma avere quel personaggio e la sua strana ossessione per la coppia di libri lo rende anche un po 'strano per me e sembra che questa non sarebbe la mia scelta come narratore che avrei avuto volevo andare avanti. Oh bene.

Personaggi: un altro grosso problema che ho avuto con questo libro e la serie nel suo insieme sono i personaggi. Cominciamo con la prima causa di Hester tanto quanto Reeve pensa che ci sia uno sviluppo e una crescita in avanti dal libro uno a ora dopo quattro libri Hester è ancora una persona terribile e nel suo nucleo piuttosto improbabile a causa del modo in cui lo è per gli altri. Ho pensato che ci fossero alcuni pezzi di lei che sono stati sviluppati, ma poi fa alcune cose in questo libro che lo contraddicono e poi oscilla dall'altra parte, è fastidioso. Poi c'è il Reeve riattaccare di quanto sia brutta ed è una cosa ancora e ancora e ancora e ancora e ancora (ancora una volta, lo capiamo, è una cosa per te) ma desideravo che questa non fosse la sua caratteristica distintiva e che non sarebbe così superficiale, ma lo è. Tom è stato un asciugamano bagnato dall'inizio della serie e lo stesso si può dire di lui, ha guadagnato fiducia, personalità e guida ed è diventato un eroe, ma è anche incredibilmente incoerente nel modo in cui ha scritto che è anche fastidioso. Poi c'è il resto dei personaggi che soffrono la stessa cosa, i personaggi che saltano in giro e se guardi chiaramente non ottieni molto sviluppo solido e concreto che li cambia, ma piuttosto reagiscono e agiscono nel modo in cui la trama ha bisogno di loro a quel determinato momento, dimostrando quanto siano forzati i loro sentimenti e le loro reazioni. Non penso che Shrike sia un buon personaggio alla fine perché ha iniziato come un personaggio strano per i lettori all'inizio e l'ossessione malsana che ha per Hester è francamente un po 'inquietante ma oh beh, la sensazione che dovremmo supporre sentire alla fine del libro include una sensazione un po '... strana per me.

Adoro questo mondo, è così creativo e bello e nella mia mente visivamente avvincente. Il resto del libro e la serie sono stati francamente problematici e mi rende triste che i personaggi e la trama siano così.

Passiamo al prossimo libro!
04/21/2020
Erine Fugah

caro lettore,

Non riesco a credere che questa storia stia per finire. Mi mancherà così tanto!

La puntata finale di The Hungry City Chronicles è finalmente arrivata ed è un trionfo. Chi non lo considererebbe un trionfo dopo aver letto diligentemente i libri precedenti, sopportando ogni svolta e battaglia, non avere un finale appropriato per i personaggi e la storia in generale? È stato un po 'difficile abituarsi all'idea che Tom e Hester non stessero insieme (o che il loro amore fosse svanito nella storia), invece, il posto di Hester è stato preso da Wren. Sia Tom che Wren percorsero la Bird's Road che Tom e Hester avevano già viaggiato e conoscevano così bene; mentre Hester era nei deserti con Grike, lo Stalker che le ha salvato la vita da bambina.

Il mondo sembra finalmente entrare in uno stato di pace a causa degli sforzi del Dr. Zero nel tentativo di unire gli insediamenti statici e in movimento in uno, ma ci sono nemici di entrambe le bande che si oppongono all'idea di pace attraverso la morte di uno dei loro. L'ultimo libro introduce alcuni nuovi personaggi importanti e sottolinea davvero in quelli vecchi, specialmente quelli di Londra, la città in movimento che si pensava fosse distrutta da Medusa diciotto anni fa. A Londra, c'è un segreto che Tom e Wren hanno imparato e mantenuto.

La tecnica narrativa e lo stile di scrittura sono più seri e maturi, sottolineando elementi emotivi e morali come compassione, onestà, pietà filiale e rispetto, perdono, amicizia, lealtà e amore. Tutte queste qualità sono state espresse nella trama, attraverso i personaggi, e quella che le esprime di più è Hester, quando mostra affetto verso Theo, che ha salvato nel deserto. La storia porta il cerchio in ogni aspetto, personaggio e sottotrama introdotti nella storia, senza lasciare un singolo anello mancante. La storia sembrava quasi completa in tutti i sensi.

Sento che la fine è stata buona, ma debole. Anna riemergere attraverso lo Stalker è bastata per far partire ODIN? Era buono, ma altamente romanticizzato; Onestamente mi aspettavo più azione. Il modo in cui è finita mi ha fatto piangere, non per come è finita, ma cosa non è successo! Non c'era redenzione tra madre e figlia. Un'ultima parte è stata molto ironica, i pensieri della torta di pesce adulta su Tom e Hester. Alla fine, la storia è finita all'inizio, letteralmente (se non mi credi, leggila e presta molta attenzione). Dopo aver finito di leggere, mi sono sentito vuoto e stordito, come quando la storia è finita, i personaggi presto svaniranno da me. Ma lontano da ciò, ci vorrà del tempo perché la storia svanisca. È stato davvero così bello.

CONSIGLIATO. LEGGILO. EMOZIONE !!!
Buona lettura.

il mio affezionato valedictory,

CS
04/21/2020
Dayna Barreda

Non so se A Darkling Plain sia stato molto più lungo dei precedenti tre libri in Hungry City Chronicles, o se fosse solo così. Il libro è un sequel diretto di Infernal Devices. In molti modi questo è dove tutto accade, dove tutto scende. Tutti i libri che portano a questo punto, questa grande resa dei conti tra poteri in guerra. Più azione, meno set-up. E l'azione è buona, vero? Ma ecco il punto, personalmente mi sono piaciuti i libri meno climatici ma più divertenti che lo hanno creato. Sono solo io.

Ci sono così tanti personaggi - alcuni che conosciamo da sempre come Stalker Grike, Tom Natsworthy e Hester Shaw; altri sono più recenti per noi come Wren Natsworthy, Fishcake e Theo; alcuni sono stati ribattezzati come Lady Naga; altri sono completamente nuovi. (E non dimentichiamo il mio preferito personale, Pennyroyal). E la trama è così complessa. Non proverò nemmeno ad andare lì. Inutile dire che il "destino" della Terra deve essere deciso in questo libro finale in Hungry City Chronicles.

Trascorrerò alcuni minuti, tuttavia, cercando di convincerti che dovresti leggere la serie per te stesso. Mi è piaciuta questa serie per la maggior parte. I personaggi erano ben fatti. Nessun personaggio era buono o cattivo. La maggior parte dei "cattivi" avevano qualcosa in loro che li rendeva simpatici. Se non simpatico, almeno comprensibile. Non so te, ma una delle cose che mi fa impazzire è quando i cattivi sono cattivi senza motivo. Quando gli scrittori non riescono a sviluppare questi personaggi malvagi, quando si aspettano che compriamo l'idea che sono il male incarnato puro e semplice e senza alcuna umanità. I personaggi sono complessi. E questa è una buona cosa. Non c'è dove sia più vero che nel caso di Hester Shaw, un vero pasticcio amore-odio, odio-amore-amore di un personaggio. Siamo in conflitto perché è in conflitto. I personaggi sono anche memorabili. Bene, male o da qualche parte nel mezzo, non credo che presto dimenticherò Pennyroyal o Grike. Mi è piaciuto l'umorismo. Sì, questo era un dramma di tipo fine alla fine del mondo, ma c'erano abbastanza momenti puramente divertenti che era un piacere leggere. Intendiamoci, non vorrei vivere in questo mondo! Le cose brutte possono e accadono. I libri avevano anche molta azione e drammaticità. Non sono un concentrato di azione, sono più guidato dai personaggi che dalla trama ... ma conosco molti lettori che vogliono trame in rapido movimento: azione, avventura, pericolo e simili. Questo libro ce l'aveva e poi alcuni.


© Becky Laney of Becky Recensioni di libri
04/21/2020
Annalise Ficenec

stelle 5

Quindi il primo mi è piaciuto, il secondo era OK ma ho letto il terzo solo in base al fatto che il blurb sembrava prendere una piega più inquietante. L'ho adorato e poi tutto è finito da questo.
Ho adorato anche questo.

Aveva tutti i pezzi positivi degli altri e poi alcuni.

La costruzione del mondo era di nuovo eccellente e avevamo anche qualche tecnologia più vecchia e nuova da capire. Ma ancora una volta, anche se sembrava complesso, esplodeva ancora dalle pagine.

Penso che le caratterizzazioni siano state esatte in questo. Tom era bravo come lo era Hester ed entrambi sembravano finalmente assestati nei loro ruoli. Aveva semplicemente senso come si sono comportati e sono stati rappresentati. Wren è sempre stato bravo ed è di nuovo qui e Theo è stato bravo anche in questo, The Stalker Fang è stato eccezionale e di nuovo un prodotto del suo tempo. Lo stalker Shrike era chiaramente il mio personaggio preferito e ho pensato che fosse appropriato come fosse finita la sua storia.
E naturalmente il Prof. Pennyroyal, la cui fortuna leggendaria lo ha tenuto in vita ma gli ha anche insegnato alcune cose nel processo. Un po 'meno di sollievo comico in questo, ma ho ancora pensato che avesse senso per il suo personaggio svilupparsi in quel modo.

Tanta tanta azione in questo che ha davvero funzionato. Non tanti colpi di scena, ma ancora molta suspense. I temi e l'azione erano un po 'più oscuri e raccapriccianti, ma di nuovo si adattavano bene. Anche il tema della redenzione che è stato così forte per tutto il tempo è rimasto forte fino alla fine.
Anche quel finale era perfetto.

Nel complesso mi è piaciuta molto questa serie di libri e li consiglio vivamente. I temi sono un po 'oscuri ma anche se provocatori.
Non vedo l'ora che il film uscirà presto per vedere cosa fanno con questa storia.
Altamente consigliato.
04/21/2020
Depoliti Rowsell

Non hai idea di quanto sono felice che questa serie sia finita e non devo più torturarmi.
Ci sono stati così tanti momenti mehhhh con questo libro che non voglio esagerare ma mantenerlo breve e dolce. Quindi tiriamo fuori i meravigliosi punti!
• È stato anche modificato?
• Perché siamo ancora nella loro testa?!?! Fastidioso
• La costruzione del mondo non può più salvare questo libro come negli ultimi tre
• Tutto è teso ma senza climax: è un enorme momento di palline blu
• Sale necessario ... o qualche sapore
• Lo stalker era noioso
• Hester era noioso
• Tom avrebbe dovuto morire molto tempo fa
• Wren è un fiore sordo
• Tanto ricordo degli ultimi 3 libri, è stato questo per renderlo più spesso?
• Tempo passato, tempo presente ... tutto era teso
• Perché Tom non si sviluppa, è una balena in decomposizione?
• Rotola in discesa in un fosso
Onestamente ... proprio non posso. Questa serie mi ha dato palline blu perché il finale è stato molto deludente ...
04/21/2020
Seidel Higbie

[La maggior parte delle serie di libri descrive l'evoluzione di un eroe. Di solito l'eroe riesce nel primo o nel secondo libro grazie alla pura e semplice fortuna, e alla fine di una serie l'eroe è maturato, si è evoluto, è diventato
04/21/2020
Collete Mammedaty

Questa è stata davvero una serie solida nel complesso. Alcuni alti e bassi, ma i pro superano di gran lunga i contro nella mia mente. Un mondo fantasioso e oscuro, con concetti sociali e tecnologici molto interessanti. Per quanto riguarda le serie di Young Adult Dystopian, non sono sicuro del motivo per cui questa viene esaminata per le serie che considero di qualità significativamente più scadente (Il film non ha reso giustizia o portato fan. Ancora arrabbiato con il piccolo bambino cicatrice hanno dato anche a Hester!).

Penso che la cosa principale sia che la storia d'amore principale della serie, è ben lungi dall'essere la tua relazione ideale alimentata dall'angoscia adolescenziale di solito vista. Hester e Tom non sono brave persone. Tom rifiuta di scuotere la sua ingenuità dopo tutto quello che hanno passato, e Hester è freddo, spietato e completamente dipendente da Tom come unica fonte di affetto.

Detto questo, adoro Hester. È il mio personaggio preferito della serie. La sua storia, l'educazione, il rapporto con Tom, i sentimenti confusi per sua figlia e l'atteggiamento sociopatico nei confronti di tutti gli altri che non le interessavano, la rendevano di gran lunga il personaggio più profondo e ben ponderato di questa serie.

Tuttavia, non è l'unica. Diversi altri personaggi sono stati brillantemente realizzati. Pennyroyal, Fang, Shrike e Naga hanno tutti avuto una profondità meravigliosa e, ad essere onesti, non erano persone o entità molto brave, comunque tu voglia guardarlo.

La storia in questa conclusione della serie si muove a un ritmo incredibilmente veloce. Mi è capitato di riempire facilmente due romanzi. Mi è piaciuto che fosse soddisfacente senza sembrare troppo fiaba. (visualizza spoiler)[La morte di Hester e Tom è stata meravigliosa. Mi è piaciuto che non abbiano avuto un lieto fine da manuale, perché non era realisticamente nelle carte per questa coppia imperfetta. Si amavano l'un l'altro e nessun altro, senza dubbio, ma non erano pronti per la fine della staccionata bianca. Ho anche adorato lo sguardo di Shrike sul futuro. (nascondi spoiler)]

È stata una corsa ben scritta, straziante, emotiva con colpi di scena oscuri, e personaggi che sembravano tutti paragonabili e reali. Sono un po 'triste che sia finita e che non sia più popolare.
04/21/2020
Dey Babat

/4.5 stelle /

Okay, ho MOLTI pensieri.

1) proteggere Shrike perché mi sento così tanto per lui.

2) HESTERRR? TOOOOMM ??

3) anche Wren e Theo sono adorabili ma hanno solo 16 anni, quindi possiamo RALLENTARE LE PERSONE.

4) L'inizio è stato molto lento MA È STATO MOLTO CAUSATO CHE LA FINE STOLA MIA IL MIO ESSERE.

5) mi manca un po 'Anna e sono ancora arrabbiata per quello che hanno fatto con lei, ma allo stesso tempo ... SPOSTA SU SATHYA

6) il mondo della storia è così bello qui che voglio piangere.

7) il finale mi ha assolutamente strappato il cuore e lo ha schiacciato in cenere.

CONTENUTO:

Lingua:
Un po 'più degli altri. Fui sorpreso di imbattermi in un uso del nome del Signore invano, così come il nome di Cristo e il nome di Dio usati invano. Non sono stato sorpreso che l'autore avrebbe usato quel linguaggio, solo perché non era coerente con il resto della serie o con il linguaggio generale che è stato usato. D *** fu usato da qualche parte circa dieci volte e b **** fu usato una volta. I nomi degli dei sono talvolta usati come imprecazioni, nonché le frasi "divinità" e "divinità e divinità".

Sessuale:
Wren e Theo dormono insieme (perché sono solo bambini). Non succede nulla di sessuale ma dormono nello stesso letto. Alcuni baci Non molto.

Violenza: uguale a tutte le altre, sparare, morire, strappare la testa, pugnalare, ecc. Nulla è descritto graficamente ma la violenza è ancora abbastanza decente.

E quello è quello! Ho adorato questo libro e consiglio vivamente la serie alla maggior parte delle persone! (A meno che il contenuto sopra non ti dia troppo fastidio, probabilmente vorrai stare lontano)

Buona lettura ragazzi!
04/21/2020
Cartwright Gutierrez

Uhm ...... il libro andava bene.

1.) Le emozioni in difficoltà di Hester sono state espresse su 4 libri mentre lottava per riconciliarsi con la sua identità di figlia di Valemtines.

2.) Molte azioni si svolgono con pochi o nessun dettaglio. Vorrei che ci fossero ulteriori dettagli da aggiungere alla trama frenetica.

3) un professionista era un personaggio simile a quello di Pennyroyal. È egoista e si prende cura solo di se stesso.
04/21/2020
Drice Huntoon

Meno male! Bene, finalmente è finito.

L'intero Motore mortale la serie è una triste raccolta di opportunità mancate. Ha uno strano valore di intrattenimento, motivo per cui ho letto tutti quattro libri. La trama è frenetica e raramente prende fiato. L'edificio del mondo - purché tu possa superare l'impossibile fisica delle città mobili - è fantasioso e le immagini sono originali e cinematografiche. La caratterizzazione, con la sua dipendenza da protagonisti spesso impossibilmente ingenui, è comunque una rappresentazione realistica degli aspetti più nobili e oscuri della natura umana.

Ma ... uffa! La caratterizzazione è una delle maggiori cadute della serie. Con l'eccezione di Hester Shaw, ogni protagonista è ingenuo e gentile fino al punto di "Per favore, qualcuno non toglierà dalla mia miseria quel cretino incredibilmente idiota e saccarina?"

Il tipico dialogo interno con i protagonisti va così: "Bene, il signor Badman è una persona molto malvagia, che ha ucciso migliaia di persone. Ma non posso lasciarlo nel deserto per morire di fame ..." Presto dopo essere stato salvato dal protagonista Too-Stupid-To-Live, l'antagonista farà qualcosa di orribile. E ... un mese, un anno dopo, il protagonista avrà la possibilità di venire, ma non ce la farà perché ... non sarebbe bello.

Oh, per l'amor del cielo! La gentilezza è una virtù, ma tutte le virtù possono trasformarsi in vizi. Motori mortali trasforma la gentilezza e la compassione in un difetto. Il che non è certo una lezione che dovremmo insegnare ai nostri giovani.

Sii gentile, ma non lasciare che il mondo ti caghi addosso.

La serie è piuttosto violenta, ma come ho notato nelle recensioni precedenti, il tono della scrittura è lo stile più serio e infantile di un libro per un lettore molto più giovane. Anche gli adulti, come il sempre irritante Tom Natsworthy, hanno la maturità emotiva di un bambino di dieci anni. Il risultato è una giustapposizione sconcertante di tono infantile con temi maturi profondi. È come due pale di ventole rotanti che sono abbastanza vicine da toccarsi frequentemente, emettendo un orribile suono raschiante.

Consiglierei la serie. Ad adulti o giovani lettori maturi? NO! Ma potrebbe essere una buona introduzione per i giovani lettori che stanno appena iniziando a leggere la fantasia, a condizione che possano gestire le rappresentazioni della violenza.
04/21/2020
Scharaga Kintzer

Con una tregua provvisoria concordata tra The Green Storm e Darwinisti municipali, tutto sembrò risolto ma per alcuni, ci deve essere sempre guerra e per altri, non ci sarà pace fino a quando tutta l'umanità non sarà spazzata via dal pianeta. Reeve ha fatto tutto bene in questa puntata finale. I personaggi (Tom e Hester) di cui mi ero molto preso cura da Mortal Engines hanno il giusto finale e tutti gli aspetti della storia, inclusi personaggi vecchi e nuovi e legati insieme nel modo giusto.
Sebbene l'intero libro sia ben fatto, sono quei capitoli di chiusura finali che segnano come il miglior risultato di Reeve nella serie.

04/21/2020
Derte Giove

Nel complesso, questa serie è probabilmente più vicina a un 1 * per me. È triste per me dire che sono grato di aver finalmente finito con questa serie. È stato abbastanza doloroso da leggere e penso che abbia smesso di cercare di non leggere mai nessun libro che ho iniziato.
Questa versione di un mondo post apocalittico è molto interessante per me, il mondo è fantasioso, ma la storia chiede di essere scritta meglio. I personaggi erano monodimensionali, prevedibili e difficili da curare. Il dialogo è stato estremamente semplice e meritevole. Era un po 'prevedibile e aveva un finale di cattivo gusto.
Questo libro non è riuscito a mantenere la mia totale attenzione quasi per tutto il tempo, anche attraverso le parti piene di azione. Non posso dire di aver trovato la storia convincente quasi quanto l'idea di essa. Almeno questo libro ha portato la serie a una conclusione corretta.
04/21/2020
Drescher Adamos

Questo è tutto, eh. Il quarto libro del Mortal Engines Quartet ed io abbiamo ancora. Così. Molti. Domande. Ma va bene, siamo sinceri, una pianura oscura era abbastanza buona e così piena di azione che a volte mi veniva voglia di vibrare dal mio posto.

In realtà volevo lamentarmi e gridare del finale perché c'è ancora tanto di cui parlare, ma le ultime cinque pagine mi hanno cambiato idea. Mi hanno fatto urlare gli occhi e in realtà mi sono sentito bene per come è andata a finire.
04/21/2020
Bartholomeus Marcussen

Immediatamente straziante e commovente, la conclusione della saga di Predator Cities è incredibile. Ricorderò a lungo la brutalità della sua storia e dei suoi temi. Questa è una storia su cosa significhi essere umani in un mondo di macchine e automazioni. Cosa significa avere un cuore quando tutto il resto è gestito da batterie. Si tratta di eredità e memoria, speranza e amore.

La serie si è mossa insieme all'efficienza dell'orologeria, a volte fredda come una macchina, eppure trasuda cuore e calore. A volte è difficile credere che l'autore Philip Reeve ne abbia a malapena pianificato nulla! Ma sono rimasto colpito sia dalla prosa che dalla trama in ogni puntata e considererò questa serie tra le mie preferite.
04/21/2020
Eskil Amaker

Questo era un clamore - solo un gran casino di vari thread, ognuno alla fine risolto ma non in alcun modo veramente coerente o soddisfacente. Non riesco a pensare a un personaggio che mi è piaciuto. C'erano situazioni interessanti, ma non avevo idea della visione complessiva dell'autore e trovai detestabili molte delle sue decisioni. Sono contento di aver finito con questa serie e non prenderò in considerazione il partner (Fever Crumb).
04/21/2020
Altaf Vanoven

Ho davvero apprezzato la conclusione di questa serie! Ho ancora avuto molte buone azioni e avventure che mi aspetto da questa serie. Inoltre è stato un finale meraviglioso per tutte le storie di personaggi che hai imparato a conoscere e ad amare. Quindi sono rimasto molto soddisfatto del finale e mi sono sentito completamente completo. Grande serie!
04/21/2020
Dickinson Liloia

Questo è stato il mio libro preferito della serie ma non sono sicuro di come mi sento riguardo al finale ... Volevo così tanto che il pennyroyal e la crocchetta di pesce morissero una morte dolorosa .. e Wren sembrava proprio d'accordo con il fatto che i suoi genitori fossero morto. Sembrava un sacco di accumulo per niente. Stavo bene che Grikes finisse, anche se era triste vederlo guardare mentre si decomponeva. Mi ha ricordato molto il primo libro dove alla fine ha ucciso tutti.
04/21/2020
Griffy Crunkilton

FUCK NON LEGGI QUESTO LIBRO

Che le cazzate di Romeo e Giulietta mi hanno completamente distrutto e non vedevo davvero l'ora di leggere altri libri, ma suppongo che dovrò aspettare un po '
E quell'ultimo capitolo con shrike e jsvhdjcbs
04/21/2020
Iridis Reynolds

Ci sono troppi personaggi da tenere traccia, ma è così che va il mondo. Ci sono deliziose agende al lavoro. È così che finisci la serie - in un momento epico soddisfacente, in qualche modo arbitrario in cui le cose si sono sistemate un po '. Ma il tempo passa sempre.

Ho adorato il mondo che Reeve ha costruito dal primo libro. Ma ero infastidito dalle strane regole del mondo che avevano bisogno di diversi deus ex machinas per uscire da punti impossibili come un brutto film in serie B. Shrike si afferma come un "terminatore" e l'unico modo per uscire dall'essere completamente ucciso da lui ha bisogno di un'intera città per "uscire da un angolo cieco dell'occhio" per schiacciarlo ?! Cos'è questo? Una commedia silenziosa di Buster Keaton e la fama di Charlie Chaplin in cui nessuno SENTI gli impossibili motori felpati che guidano quelle ridicole piattaforme mobili?

Ci sono molti brutti punti della serie, ma credo che vada bene se prendi di mira bambini a cui non importa se gli eventi non sono credibili, ma ti godi la stupidità che ne deriva. Ma man mano che la serie si è sviluppata, penso che anche l'autore sia riuscito a spiegare meglio i personaggi e le loro motivazioni. E la posta in gioco è diventata deliziosamente più grande che mai.

Tuttavia, capisco che il concetto di "città in movimento" è una premessa scioccante per costruire un romanzo in giro. Un mondo intorno, in realtà. Ma è troppo ridicolo per la mia mente tecnica da afferrare e renderlo fattibile. Dovrebbe essere un mondo a vapore dell'era vittoriana o forse diesel? Hanno sviluppato motori a vapore / diesel estremamente efficienti ora? O dove ottengono il carburante. O dove avrebbero preso il cibo per sfamare tutte le persone? Sì, ricordo le classi inferiori che mangiavano muschio o alghe o qualsiasi altra cosa senza senso. Ma non sarebbe ancora abbastanza per la popolazione descritta. Quindi praticamente questo genere di cose mi urlava continuamente in testa. Era troppa fantasia, troppo poco speculativo. Ma fortunatamente anche quell'aspetto è migliorato più avanti nella serie. O forse soffocato dal fantastico.

Grandi serie da leggere per tutta la famiglia!

Lascia una recensione per Una pianura oscura