Homepage > TrueCrime > Saggistica > Criminalità > Sedotto dalla follia: la vera storia del caso di omicidio di Susan Polk Recensioni

Sedotto dalla follia: la vera storia del caso di omicidio di Susan Polk

Seduced by Madness: The True Story of the Susan Polk Murder Case
Da Carol Pogash
Recensioni: 28 | Valutazione complessiva: Media
Premiato
9
Bene
10
Media
6
Male
2
Terribile
1
Aveva quindici anni quando visitò la terapista; ancora adolescente quando hanno fatto sesso. Aveva venticinque anni quando lo sposò e quarantaquattro quando lo uccise. Nell'ottobre 2002, la tranquilla città di Orinda, nel nord della California, fu scossa da un omicidio quando Susan Polk, madre di tre adolescenti, fu arrestata per aver pugnalato suo marito ed ex terapista, Dr. Felix Polk, a morte.

Recensioni

04/21/2020
Garett Pierne

Guarda, questo è un buon libro, ma vorrei che gli autori di questi libri e i loro redattori si fermassero con il lurido, falso-Ripley ci crede o no, Piranhas ha strappato una specie di titoli. Una discesa all'inferno! Sedotto dalla follia! Voglio dire, onestamente. Se questa roba continua, dovrebbero semplicemente andare al sodo e chiamarli "Sex Sex Sex, e poi qualcuno viene ucciso".
04/21/2020
Birkner Westervelt

Altrettanto una grande rivisitazione dell'etica del "tutto va bene" della Bay Area negli anni '70 in quanto si tratta di un incredibile rapporto sul vero crimine. L'assassino (Susan Polk) è una persona piuttosto complessa - le citazioni e le azioni dell'aula di tribunale sono incredibili - e l'autore lascia che le stesse parole di Polk e quelle della sua famiglia rimasta ricuciscano un'affascinante trapunta di personalità. Ottima lettura, consigliata.
04/21/2020
Dunston Desilien

Una giovane donna delirante (e alla fine omicida) sposa il suo terapista molto più anziano, che sembra essere solo uno strambo abilitante. Una storia interessante, ma leggere di queste persone per quasi 400 pagine è stato estenuante. Questo è emerso un paio di mesi dopo ANALISI FINALE, il libro di Catherine Crier sullo stesso caso.
04/21/2020
Frohman Purtle

Questo se il primo libro che ho letto di Carol Pogash, e mentre lei chiaramente conduceva interviste molto approfondite sui suoi argomenti, c'era troppo del "non avevo bisogno di sapere" e non abbastanza del "voglio sapere" . Come qualcuno che non ha familiarità con il caso di Susan Polk, ho letto molto sulla reputazione del dottor Polk come terapeuta (non aveva bisogno di sapere) e solo un po 'sull'instabilità mentale della signora Polk (voleva sapere). Tutto sommato questo libro alla fine si è trasformato in uno snoozefest e mi ha portato su YouTube per trovare un vecchio episodio di Dateline sul caso.
04/21/2020
Kotto Andes

Lettura interessante. Anche se devo ammettere che non ho trovato Susan Polk una donna molto simpatica, devo anche sottolineare che è stata vittimizzata in molti modi. L'uomo che è stato condannato a pugnalare per 27 volte era suo marito, che ha incontrato e ha iniziato una relazione sessuale con 15 anni, quando era il suo terapeuta. Era uno psicologo e non si accorse che lei era attivamente delirante per tutto il loro matrimonio, e talvolta incoraggiava persino la sua paranoia. Quando alla fine cercò aiuto, non le permise di raccontare come si erano incontrati, per paura di revocare la licenza. In quale universo va bene per un terapeuta di 40 anni entrare in una relazione sessuale con il suo cliente di 15 anni? Perché la comunità psichiatrica, molti dei quali lo sapevano, stava in piedi? E sua madre? Mi scusi, se il terapista di mia figlia lo facesse, sarei oltraggiato! Non sto dicendo che Felix Polk fosse malvagio e meritasse di morire, ma non mi sorprende che le loro vite siano finite in una tale tragedia. Uno dei testimoni chiamati durante il processo disse: "Vivi di spada, muori di spada", e questo suonò abbastanza vero per me qui. Purtroppo, Susan Polk ha continuato a negare la sua malattia (molto comune per i pazienti che soffrono di delusioni paranoiche), e trascorre il suo tempo in prigione, invece di ottenere l'aiuto di cui ha così disperatamente bisogno.
04/21/2020
Cybill Ellerbusch

Questo è un insolito vero libro del crimine (non giudicarlo dalla copertina o dal titolo!) In quanto sembra essere stato scritto da uno scrittore che è stato coinvolto in un caso perché è successo nella sua città natale, e non qualcuno che sbatte fuori libri criminali melodrammatici / sensazionali uno dopo l'altro. È estremamente ben studiato, equilibrato e ben scritto. L'autore fa un ottimo lavoro nel coinvolgerti nel caso - è lurido e voyeuristico ... tutto il vero crimine è, ma in questo caso inizi a sentirti male per il tuo interesse in esso perché l'impossibile situazione in cui si trovano i bambini (anche , cresciuto in) è raffigurato in modo così dettagliato. È un disastro ferroviario, ma è così interessante.
04/21/2020
Nil Cornmesser

Questo libro aveva una grande promessa, ma non mi afferrò, era un modo dettagliato. Volevo smettere, ma era in corso un disastro ferroviario e dovevo solo finirlo. Quindi mi confondo, ma non mi è proprio piaciuto.
04/21/2020
Drooff Parmer

Il medico guarisce te stesso

Sono molto d'accordo con il bambino che è stato strappato via dalla sua tata durante i terribili anni di fuga da Hitler e dai suoi servi. Era una persona straordinaria. Sembra che si sia innamorato di qualcuno che era tossico per lui e non poteva lasciarsi andare .... e ha lavorato duramente per la sua carriera. Come terapeuta, era popolare e aveva relazioni personali con i suoi pazienti - un no-no - ma fu fatto da alcuni in quel momento. Una cosa che mi ha colpito ... la sua partecipazione alle accuse di "adorazione di Satana", che ha focalizzato l'attenzione sul suo lavoro. Questo libro mostra che era un leader nell'ottenere la testimonianza dei bambini, incluso il loro stesso figlio, viaggiando e lavorando per perseguire queste persone che lavoravano con i bambini, l'asilo ecc. Mi chiedo, credeva nelle fantasie di sua moglie? Credeva che storie come (secondo questo libro) i bambini in asilo nido venissero sballottate su aerei per incontrare adoratori del diavolo? Una volta che l'interesse per i crimini "satanici" è svanito, secondo il libro, ha abbandonato tale sforzo e ha continuato. Se ci fossero scuse per il terribile dolore e la distruzione che queste ridicole accuse hanno portato a persone innocenti e alle loro famiglie, questo libro non ne ha parlato. Questa è una storia ben scritta su persone reali che hanno lottato per superare le insidie ​​della vita, come tutti noi.
04/21/2020
Calore Dirienzo

Ben scritto e assolutamente avvincente

Ho letto un sacco di vero crimine e questo è uno dei migliori che abbia mai incontrato. Questo è accuratamente studiato e così ben scritto che è difficile credere che non sia un romanzo letterario. Il crimine stesso è sfumato e complesso. Questa non è una whodunit ma una howdunit. Susan Polk è facile da odiare: è viscosa e manipolatrice, per non parlare della morale autoassorbente e carente. È anche diagnosticamente delirante e paranoica, il che la fa sembrare meno malvagia e più distrutta. Attraverso questa narrazione arriviamo a credere che il matrimonio ossessivo e dipendente con il marito / la vittima la abbia portata da turbato a pazzo. È difficile non pensare che i frutti nati da una relazione di sfruttamento sarebbero ovviamente marci; Felix. qualcuno direbbe, se fosse arrivato. Le parti più strazianti di questa storia ruotano attorno al modo in cui i tre figli del Polk furono feriti e fatti a pezzi a causa delle dinamiche letali dei loro genitori. Questa è una lettura favolosa e affascinante.
04/21/2020
Alton Borchelt

True Crime

Questo è stato uno dei MIGLIORI libri di vero crimine scritti, alla pari di "Fatal Vision". Dallo sfondo, all'omicidio stesso agli eventi in aula del processo al follow-up, tutti i soggetti coinvolti erano ben scritti. Pochissime storie di vero crimine sono state presentate in modo così complesso per il lettore. È stato affascinante a livello di forze dell'ordine, legale, psicologico e personale. Il ritratto di Susan Polk era pensieroso e comprensivo, ma lo stesso vale per Felix Polk, che era la vittima. I figli che furono così profondamente colpiti furono presentati in dettagli strazianti. Libro notevole per questo genere.
04/21/2020
Mikaela Penderel

Questo libro contiene troppi dettagli noiosi. Fondamentalmente è una trascrizione del tribunale con un commento penetrante molto poco. L'autrice spende anche diversi capitoli condannando Felix e Susan per essere stato coinvolto nell'isteria culturale dai culti satanici e poi fa la stessa cosa ESATTA assicurando ai lettori che un adolescente è un assassino perché "conosce la differenza tra assassini di massa e seriale assassini “.
04/21/2020
Edny Reesor

Lettura piuttosto noiosa

Questo è il dramma alquanto noioso in tribunale di Susan Polk, la famigerata assassina del marito, il terapeuta Felix Polk. È lungo, ripetitivo e prevedibile. Avrei potuto leggere i primi due o tre capitoli, saltare fino all'ultimo e non sentirmi come se avessi perso qualcosa.
04/21/2020
Sabu Bueche

Oltre la follia

Molto ben scritto e inclusivo dei fatti sorprendenti della vita "priva di realtà" di questa donna, a partire da un'età molto giovane. Ci si chiede se non supplicare la follia, ma la signora Pogash chiarisce nei suoi scritti perché questa era un'impossibilità. Una lettura estremamente interessante.
04/21/2020
Buseck Kniesel

Più che un vero libro sul crimine, Seduced by Madness è uno studio di una malattia mentale decente. Ne sono rimasto affascinato. Mi dispiace anche molto per tutti coloro che sono stati colpiti dall'omicidio. Un grande apprezzamento è dovuto alla giuria, al giudice, al procuratore distrettuale e all'autore per aver resistito al processo.
04/21/2020
Koby Delnero

Tragic Tale

Storia ben scritta. Era felice che Susan avesse ottenuto ciò che meritava. Ovviamente, Felix era lui stesso una mente incasinata. Spero che i ragazzi facciano meglio delle loro vite rispetto a quello che hanno imparato a casa. Sperando che non verrà mai rilasciata.
04/21/2020
Khudari Dedinas

Mi è piaciuto molto questo libro, ma è diventato noioso in alcuni punti. Penso che avrebbe potuto essere tagliato da diverse migliaia di parole. Mi sentivo come se avessi superato il processo e la diatriba dell'autore quando ho raggiunto la fine.
04/21/2020
Evin Gonzalea

Lettura interessante ... verità più interessante della finzione!

Non puoi inventare la verità, anche se a volte è molto difficile da credere. Il racconto dell'omicidio e del processo di Felix Pope fu affascinante.

04/21/2020
Adriene Hodgdon

Tipica storia del vero crimine. Interessanti, ben studiate e molte informazioni di prova per i lettori interessati a quell'aspetto del vero crimine.
04/21/2020
Wildee Clouden

Inquietante

La scrittura è stata molto buona, non mi sono mai annoiato. Impossibile metterlo giù. Leggerà di più dall'autore
04/21/2020
Rozina Korkmas

Storia affascinante. Non ero pazzo del suo stile di scrittura; il dramma a volte era esagerato, come se stesse scrivendo un romanzo piuttosto che una narrativa di saggistica dei fatti.
04/21/2020
Saxe Idom

Adoro i veri crimini

Pagina che gira e scritta in un modo che ti interessa. Ho visto questo documentato in alcuni spettacoli, tuttavia i libri mi fanno desiderare un film.
04/21/2020
Harlie Jones

Unico nel suo genere!

Caspita, Susan è stata incredibile! Che persona strana. Anche Felix era molto strano ma non ha commesso un omicidio. Mi è piaciuto molto il libro, non riuscivo a metterlo giù.
04/21/2020
Meng Mcconkey

Molto ben scritto Aveva più informazioni sul caso di quante ne avessi sentito parlare. Buona lettura se sei un vero appassionato di criminalità
04/21/2020
Lewis Bobe

Lettura molto interessante - la signora è malata di mente - dovrebbe essere in una casa!

I migliori saluti
Otto V. Ludvigsen
DK 2840 Holte
Danimarca

Lascia una recensione per Sedotto dalla follia: la vera storia del caso di omicidio di Susan Polk